Sono giornate tristi per il mondo dell’architettura. Zaha Hadid ci ha lasciati…e idealmente un aquilone l’accompagna in un viaggio sopra le sue architetture: dal London Olympic Aquatic Centre, al Rosenthal Center for Contemporary Art di Cincinnati, dalla Guangzhou Opera House in Cina....
Un volo sui lavori italiani dal quartiere City Life, all'ex Fiera di Milano, fino al MAXXI di Roma.
Un piccolo omaggio ad una straordinaria donna che ha regalato al mondo grandi architetture.
Di seguito l’articolo scritto in occasione della conferenza stampa inaugurale del MAXXI con tutte le emozioni intatte di allora.

Un museo originale e “spericolato” come la sua collocazione e la sua narrazione: la storia di 250 anni di alpinismo su un progetto di Zaha Hadid intitolato a Reinhold Messner

TOP