Una performance a metà strada tra teatro e musica, che celebra ed omaggia la poesia di Alda Merini, scomparsa nel 2009 per un male incurabile, con uno spettacolo fatto di canzoni, musica dal vivo, memorie, aneddoti e proiezioni. In scena, un duo inedito: Monica Guerritore, attrice eclettica e carismatica, e il musicista Giovanni Nuti, storico amico e collaboratore della poetessa per 16 anni, supportati egregiamente da un’orchestra di sei elementi.

TOP