A vent'anni dalla scomparsa, Gino Bramieri è riuscito a fare l'ennesimo tutto esaurito al Teatro Manzoni. La serata del 2 maggio, condotta da Marco Columbro, ha visto alternarsi sul palco molti amici coi quali ha condiviso momenti felici della sua vita, nel lavoro come nel privato. E i festeggiamenti non finiscono qui. Sempre a Milano, la Biblioteca Umanistica dell'Incoronata in Corso Garibaldi ospiterà, fino al 29 maggio, una mostra che racconta l'uomo e l'artista in tutte le sue variopinte sfaccettature, tra fotografie, locandine e oggetti personali per la prima volta mostrati al pubblico. L'idea di festeggiare degnamente l'attore milanese è stata promossa con grande impegno dalla nuora Lucia, che ha potuto contare sulla collaborazione dell'Associazione Music and Partners, insieme al patronato della Regione Lombardia e al patrocinio del Comune di Milano.

TOP