Quando una vita viziata nel mutismo del tormento, che si sfogava solo in linee lunghe e sinuose, si rende musica, canto e gesto danzante l'orchestra della poesia si fa guidare dal suo miglior direttore. Il direttore de ''Modì - L'ultimo inverno di Amedeo Modigliani'' è Gipo Gurrado. Dal 14 al 17 aprile il Teatro Leonardo ha ospitato un musical commovente e divertente. Un saluto al Livornese che fece piovere su Parigi schizzi e bozzetti, un amore sconfinato e un fiume di follia.

Dal 29 aprile al 10 maggio. Il Teatro Spazio Tertulliano presenta la sua nuova produzione nata dalla collaborazione tra Giuseppe Scordio e Gianfelice Facchetti. Il calcio come metafora della vita. La vita come metafora del palcoscenico. Giuseppe Scordio racconta la sua storia, dalla giovinezza segnata dal calcio all’incontro con l’attore e regista Giulio Bosetti e il teatro. “Mi voleva la Juve” è la storia vera di un bambino cresciuto in un quartiere di periferia nella Milano degli anni ’70.

Per prima cosa evitare facili, e scontati, raffronti con Giorgio Gaber. Il primo ad essere cosciente dell'inarrivabilità del signor G è proprio Martino Corti. Il bravo Martino Corti, che ha assorbito la lezione del Maestro e porta avanti con sapiente mestiere un'esperienza artistica simile al teatro-canzone.

TOP