Dal 21 gennaio al 2 febbraio. Lucia Calamaro affronta il tema delicato della “solitudine sociale” e lo fa attraverso la magistrale e sempre naturale interpretazione di Silvio Orlando. Qual è il confine tra una scelta di solitudine e l’accettazione amara di essere emarginati finanche da chi ci è più caro al mondo?

Dal 5 al 10 dicembre. Marco D’Amore, l’attore della nota serie TV “Gomorra” è ora in scena a teatro con “American Buffalo”, pièce teatrale che da Chicago si sposta, per l’occasione, logicamente, nei bassifondi di Napoli. D’Amore dirige e interpreta una commedia-tragedia incalzante, che strappa applausi a scena aperta mentre racconta di un progetto rovinoso e della storia di un fallimento.

La ventunesima edizione del Festival Internazionale Quartieri dell'Arte si tiene a Viterbo, Vitorchiano, Tuscania, Bagnoregio e Roma dal 6 settembre al 5 novembre e vede l’apertura del nuovo ciclo tematico 2017/2020: “Ricostruzione di una città”. Una scelta che associa “le pratiche drammaturgiche e artistiche innovative alla riscoperta di tratti del territorio colpiti da damnatio memoriae”.

Sabato, 24 Gennaio 2015 13:19

Le voci di dentro - Teatro Argentina (Roma)

Dal 20 gennaio al 15 febbraio torna sul palcoscenico dell’Argentina, durante la sua tournèe di successo in Italia ed Europa, “Le voci di dentro” di Eduardo De Filippo, diretto e interpretato da Toni Servillo, affiancato in scena dal fratello Peppe, leader della Piccola Orchestra Avion Travel.

Dall’11 novembre al 7 dicembre. Difficile trovare un testo di Eduardo De Filippo che non piaccia: "Le voci di dentro", portato in scena per il secondo anno dai fratelli Servillo al Piccolo Teatro di Milano è un capolavoro, non solo di sconcertante attualità, ma soprattutto di genialità teatrale, di antropologia, di filosofia dei rapporti umani, soprattutto sotto lo stress di contingenze stringenti. Protagoniste, due famiglie di una Napoli appena uscita dalla seconda guerra mondiale, ognuna sfasciata a suo modo e ognuna che tira avanti a vivere come può. Sulla scena, la presenza dei due fratelli Servillo commuove, e fa sentire le vibrazioni di quell'intesa, di quell'alchimia speciale che, i fortunati, avranno potuto respirare quando i fratelli De Filippo recitavano insieme.

Alla scoperta della ricchissima stagione 2014/2015 del Teatro Argentina, in un magistrale equilibrio tra tradizione e innovazione. Ecco tutti gli spettacoli in cartellone.

Dal 7 maggio al 2 giugno. L'irrazionale insensatezza di un vivere sociale completamente dimentico di ogni valore di etica e solidarietà esplode in maniera dirompente nella commedia di Eduardo De Filippo, appartenente alla "Cantata dei giorni dispari", dedicata dal drammaturgo alle devastazioni materiali e morali determinate dal secondo conflitto mondiale. Regista dall'ineffabile equilibrio e carismatico protagonista in scena un superbo Toni Servillo, capace di declinare in un'interpretazione magistrale l'intera gamma di sfumature del testo eduardiano, in costante sospensione tra grottesca ironia e lacerante tragedia.

Sabato, 26 Gennaio 2013 13:29

Il Vantone - Teatro Mercadante (Napoli)

Dal 22 al 27 gennaio. Dopo il successo riscosso dalla sua prima trasposizione teatrale durante il Napoli Teatro Festival Italia, torna in scena "Il Vantone" di Plauto, tradotto da Pier Paolo Pasolini e diretto da Arturo Cirillo, per un Miles gloriosus moderno, con accenti e note umoristiche e sarcastiche, assolutamente attuali e realistiche in ogni epoca dal momento che i ciarlatani vanno sempre di moda.

A una manciata di giorni dal prestigioso riconoscimento del premio Ubu come nuovi attori under 30, ritorna in scena a Roma l’esplosiva compagine di Punta Corsara, sapientemente guidata dal regista Emanuele Valenti e dalla direttrice organizzativa Marina Dammacco; quale cornice più adatta del Teatro Biblioteca Quarticciolo, uno dei due poli del circuito capitolino dei Teatri di Cintura, per ospitare questo arguto ed originale esperimento drammaturgico, un’azione teatrale dedicata al tema delle periferie ed in particolare al disagio giovanile che contraddistingue questo contesto socioculturale.

ll 13 dicembre (ore 21.00) al Teatro Biblioteca Quarticciolo approda la giovane compagnia napoletana diretta da Emanuele Valenti, Punta Corsara che, reduce dal recente successo riscosso con l’assegnazione del Premio Ubu per la categoria under 30, porta sul palcoscenico Il Convegno, una prima azione teatrale con cui affrontare il tema delle periferie.

Pagina 1 di 2
TOP