Sabato, 04 Maggio 2019 22:42

Amici per la pelle - Teatro Sette (Roma)

Dal 30 aprile al 19 maggio. In finale di stagione, il Teatro Sette ospita un bellissimo lavoro ambientato a Roma, nel corso della Seconda Guerra Mondiale, all’alba dell’arrivo degli americani. In scena, la validissima coppia composta da Massimo Wertmuller e Rodolfo Laganà. La regia è di Stefano Reali.

Gennaro Cannavacciuolo affronta la difficile impresa di raccontare un mito senza imitarlo, tra narrazione, canzone-teatro, e poesia musicale. Settant’anni di vita intensa alla ricerca della felicità, canzoni che raccontano un mondo e un’epoca tra Italia, America e Russia, con epicentro la Francia: uno spaccato internazionale della società che cambia e della politica, non solo del teatro e di un uomo. Uno spettacolo dal gusto di altri tempi, piacevole. Indovinato.

Gennaro Cannavacciuolo dal 12 al 15 novembre, al Teatro Sala Fontana di Milano, ha presentato lo spettacolo da lui ideato e interpretato, “Yves Montand. Un italien à Paris”. Sullo sfondo, la Parigi del dopoguerra, quella gioiosa dove, Sous le ciel de Paris (Sotto il cielo di Parigi), tutto pareva ancora possibile, perché la vita, come cantava Edith Piaf, era “La Vie en Rose”.

Domenica, 31 Maggio 2015 21:50

Scacco Pazzo - Teatro Sala Umberto (Roma)

Millenovecentonovantuno. Un grande regista di cinema, Nanni Loy, si avvicina per la prima volta al teatro. Lo accompagnarono tre splendidi attori: Alessandro Haber, Monica Scattini, Vittorio Franceschi. Così nacque "Scacco pazzo": un successo clamoroso, confermato dai numerosi premi vinti, e ribadito dagli oltre dieci allestimenti all’estero, dalla Russia alla Scozia, dalla Spagna alla Finlandia. Più di vent’anni dopo, ecco gli inseparabili Nicola Pistoia e Paolo Triestino (accompagnati da Elisabetta De Vito) a regalarci una nuova versione del magnifico testo di Franceschi. Due fratelli, costretti da un incidente ad una grigia convivenza coatta, ci apriranno le porte della loro anima, dei loro sogni, dei loro dolori. Una donna è lì, arrivata quasi per caso. Grazie a lei, per un momento, sembra che tutto possa colorarsi di vita, ma…

TOP