Domenica, 12 Marzo 2017 20:12

Matti da slegare - Teatro Vittoria (Roma)

La produzione del Centro d’Arte Contemporanea Teatro Carcano e di Mismaonda porta in scena, al Teatro Vittoria, Giobbe Covatta ed Enzo Iacchetti, diretti da Gioele Dix, nella versione italiana della fortunata commedia sociale “Elling & Kjell Bjarne” del norvegese Axel Hellstenius; da questa fu tratto, nel 2001, lo splendido film “Elling”, diretto da Petter Næss, candidato all’Oscar come migliore film straniero 2002 e superato solo dall’importante “No Man’s Land”. Lo spettacolo racconta la vicenda dei “matti” Giovanni e Elia ed il loro percorso di reinserimento nella società.

Giunge al Teatro Carcano di Milano "Matti da slegare", coprodotto dal Centro d’Arte Contemporanea Teatro Carcano e Mismaonda. Lo spettacolo, che ha debuttato il 30 gennaio al Teatro Goldoni di Bagnacavallo, visitando successivamente diverse città tra cui Chiasso, Stradella, Bolzano, Conegliano, Rovereto, proseguirà la sua tournée dopo le recite milanesi a Torino, Carrara, Vigevano, Pavia, Genova, Monfalcone, Forlì, Vicenza, Fano e altre piazze. A raccontare la vicenda dei “matti” Giovanni e Elia e il loro percorso di reinserimento nella società un formidabile terzetto formato da Giobbe Covatta e Enzo Iacchetti (interpreti) e Gioele Dix (regista), ovvero tre fra i più apprezzati, riconoscibili, simpatici, popolari e socialmente sensibili personaggi dello spettacolo italiano.

Lunedì, 08 Dicembre 2014 22:07

Sei Gradi - Teatro Manzoni (Milano)

Purtroppo solo per pochi giorni, dal 2 al 4 dicembre, il Teatro Manzoni di Milano ha ospitato il grandissimo Giobbe Covatta, che ha presentato il suo nuovo monologo intitolato "6° (Sei Gradi)". E’ un vero peccato perché si tratta di uno spettacolo davvero eccellente che aiuta, fra risate e sghignazzi, a capire molto meglio quali siano le reali condizioni del nostro pianeta a causa del cosiddetto riscaldamento globale. E così il pubblico si accomoda lentamente mentre dal palco arriva una gradevole musica dal vivo grazie a due musicisti, un simpatico personaggio alla chitarra vestito da clown e un altro che suona le tastiere anche a fiato, ovvero Mario Porfito e Ugo Gangheri. Quando il pubblico è ben sistemato sulle sue poltrone si abbassano le luci ed entra Giobbe, in bianco con sopra un pastrano marrone lungo da pseudo-generale. La prima cosa che dice è che questo spettacolo si svolge nel 2114. Tra un secolo, davvero.

Dal 2 al 4 dicembre, PAPERO SRL presenta Giobbe Covatta in "Sei Gradi", uno spettacolo di Giobbe Covatta e Paola Catella, con la partecipazione di Ugo Gangheri e i costumi di Chiara Defant.

TOP