Sabato, 30 Marzo 2019 20:47

Leonardo - Teatro Manzoni (Milano)

Vittorio Sgarbi esordì a teatro nell’estate 2015 con lo spettacolo teatrale “Caravaggio”, conducendo il pubblico attraverso sorprendenti salti temporali in un percorso illuminante alla scoperta delle vicende artistiche e biografiche del Merisi; tali vicende hanno disvelato straordinari fenomeni premonitori della contemporaneità, così il pubblico, ammaliato dall’inedita percezione e stimolato dall’abile miscela di racconto, immagini e suoni, ha potuto sperimentare un’indissolubile comunione con l’esperienza caravaggesca. Un successo rinnovato dal secondo progetto, costituito dell’altrettanto fortunato spettacolo “Michelangelo”. Le magistrali performance di Vittorio Sgarbi han fin qui dimostrato come artisti del passato abbiano fortemente segnato il nostro modo di percepire il quotidiano in cui siamo immersi. Dunque con il passo successivo non si poteva che alzare il tiro, tentando di svelare un enigma su cui l’umanità si è da sempre interrogata: ecco quindi il terzo capitolo dedicato a Leonardo di ser Piero da Vinci (1452/1519), di cui proprio nel 2019 ricorre il cinquecentenario della morte.

Per il Romaeuropa Festival, Alessandro Baricco elabora e mette in scena, al Macro Testaccio - La Pelanda, la narrazione del testo di Dario Voltolini, “Pacific Palisades”, sostenuto dall’abilità compositoria del pianista Nicola Tescari, già collaboratore di Baricco e al fianco di artisti del calibro di Rufus Wainwright, Madonna, Nouvelle Vague e Sting. Un racconto avvolgente e di suggestivo impatto emotivo.

Giovedì, 05 Ottobre 2017 11:25

Michelangelo - Teatro Manzoni (Milano)

Dopo le duecento repliche di “Caravaggio”, Vittorio Sgarbi torna a teatro per raccontare un altro grande esponente del panorama artistico mondiale, Michelangelo Buonarroti, colto nella sua natura di sperimentatore e artista completo. Lo spettacolo è parte del progetto DoppioSenso, dedicato allo studio delle relazioni tra suono, linguaggio e immagini attraverso l’uso delle nuove tecnologie per creare opere sceniche, performance e installazioni.

Giovedì, 25 Febbraio 2016 20:42

Caravaggio - Teatro Vittoria (Roma)

Per soli tre giorni, dal 15 al 17 febbraio, il Teatro Vittoria ha ospitato il genio di Caravaggio atterrato su un palco attraverso l’oratoria di Vittorio Sgarbi. Una produzione della Promomusic in collaborazione con La Versiliana Festival che, con la regia di Angelo Generali, riporta il pittore a Roma nella veste anomala di soggetto teatrale. Con l’accompagnamento delle immagini del visual artist Tommaso Arosio e del violino d’autore di Valentino Corvino, Sgarbi porta in scena una monografia avvincente e ricchissima di spunti di riflessione su un pittore molto più vicino al ‘900 di quanto si creda.

TOP