Dal 15 al 20 ottobre la Sala Bausch dell’Elfo Puccini accoglie la “Trilogia dell’essenziale”, tre monologhi nati dalla collaborazione di Marco Vergani, Milena Mancini, Valentina Diana e Vinicio Marchioni. Un attore, una direttrice artistica, una drammaturga, un regista. L’essenziale per fare teatro. L’apertura di questo trittico è affidata a “L’eternità dolcissima di Renato Cane”, il primo capitolo della trilogia, il suo battesimo paradossalmente dedicato al tema della morte.

Ad aprire la stagione ARGO(t)NAUTICHE - Cronache dal mondo sommerso del Teatro Argot Studio, il progetto della Trilogia dell’essenziale, in scena dal 3 al 6 e dal 10 al 13 ottobre: tre monologhi, indipendenti l'uno dall'altro, di drammaturgia contemporanea, scritti da Valentina Diana e diretti da Vinicio Marchioni, nell’interpretazione di Marco Vergani, con le idee sceniche, i costumi e la direzione artistica di Milena Mancini.

Dopo il debutto al Napoli Teatro Festival 2018 arriva a Roma dal 1 al 3 aprile al Teatro de Servi "Il paese di chi se ne va" scritto e diretto da Francesca Muoio. Una ballata di voci e di corpi, una ricostruzione di fatti irrealmente avvenuti, un girotondo tribale ed eterno in cui la vita e la morte, tenendosi per mano, ostinate girano disperatamente e gioiosamente assieme.

TOP