Dopo il grande successo di pubblico ottenuto nel corso della passata stagione, torna sulle tavole del Teatro Sette «Due di notte», lo spettacolo interpretato da Michele La Ginestra e da Sergio Zecca, anche autori assieme a Massimiliano Bruno. La commedia affronta tante tematiche, ma lo fa con i due ingredienti che da sempre contraddistinguono il palco diretto dall’ex Rugantino: l’ironia gentile e l’umorismo intelligente. L’intervista ai due protagonisti.

Al Teatro Sette arriva il quarto capitolo delle Stremate, sequel di cui Giulia Ricciardi è autrice. Le battute del testo sono imbastite addosso alle capacità interpretative delle tre protagoniste, che il regista Michele La Ginestra sa guidare con precisione indirizzando al meglio la loro esuberanza scenica.

Mercoledì, 04 Ottobre 2017 16:17

Le Bisbetiche Stremate - Teatro Golden (Roma)

Ironico e tagliente più che mai, l’affiatato trio composto da Giulia Ricciardi, Federica Cifola e Beatrice Fazi torna ad esibirsi per parlare delle simpatiche manie del mondo femminile. «Le Bisbetiche Stremate» è il titolo del lavoro che vedrà impegnate le dinamiche attrici nell’ originale spazio del Golden fino al 15 ottobre. La firma registica, di per sé una garanzia, è quella di Michele La Ginestra.

Un curioso e bizzarro percorso onirico è il tema scelto da Sergio Zecca per lo spettacolo allestito sulle tavole del Teatro Sette. «Buonanotte e…incubi d’oro» è il titolo di questo lavoro che sarà in scena fino al 13 marzo.

Sabato, 30 Gennaio 2016 10:42

Stremate dalla Luna - Teatro Sette (Roma)

Scritto da Giulia Ricciardi ed interpretato dalla stessa autrice assieme a Beatrice Fazi, Federica Cifola, Barbara Begala e Barbara Foria, «Stremate dalla Luna» sarà in scena al Teatro Sette fino al 7 febbraio. A dirigere le cinque attrici, brave ed affiatate, è Michele La Ginestra.

Giovedì, 24 Dicembre 2015 16:30

M’accompagno da me - Teatro Sette (Roma)

Michele La Ginestra, affiancato da un gruppo di quattro validi performer, ha debuttato martedì 22 dicembre al Teatro Sette con «M’accompagno da me», un testo inedito che offre divertimento e commozione. Tanti i personaggi proposti dall’artista all’interno di un’ambientazione che richiama la cella di una prigione. La regia è di Roberto Ciufoli.

TOP