Matteo Becucci: non è impossibile… vincere X Factor!

Scritto da  Venerdì, 05 Giugno 2009 

Matteo BecucciAbbiamo scambiato due battute con Matteo Becucci, vincitore della seconda edizione di X Factor. Da poco è uscito “Impossibile”, Ep che prende il nome dal bellissimo brano inedito.

 

 

 

Ciao Matteo. Innanzitutto complimenti per la tua vittoria. Mi dici le tue emozioni “a caldo” dopo la vittoria di X Factor…

Una gran bella vittoria e un bel premio dopo tanti anni di gavetta e una bella spinta a continuare a fare musica.

Come pensi cambierà (se cambierà) la tua vita?

Penso che la mia vita sarà molto più “incasinata” di prima, ma sarà per qualcosa che ho sempre voluto.

Cosa, nella vita, è “Impossibile” e cosa non lo è…

È impossibile amare due donne contemporaneamente. Non lo è vincere X Factor.

Tra i brani presentati dal vivo a X Factor, qual è stata la tua esibizione che ti ha convinto di più?

“Stay” degli U2.

Se non fossi stato tu il vincitore, chi avresti voluto sul podio più alto?

Noemi e i Bastard a pari merito.

Le tue influenze musicali?

Prince, David Bowie, Lucio Battisti, Sting.

A quando un disco di inediti?

Settembre/Ottobre 2009. Inizierò tra poco a lavorarci.

Cosa ne pensi dei social network come MySpace e FaceBook?

Ho un mio MySpace ma non ho mai utilizzato FaceBook.

Vuoi aggiungere qualcosa?

Baci sparsi!

 

 

Intervista di: Ilario Pisanu

Recensioni correlate: Ep Impossibile

Grazie a: Matteo Becucci e Ufficio Stampa Parole & Dintorni

TOP