Annalisa: il disco che racconta il cambiamento

Scritto da  Domenica, 25 Marzo 2012 

annalisa scarroneNuovo Cd d’inediti per Annalisa Scarrone (premio della critica nella decima edizione di “Amici” di Maria De Filippi): “Mentre tutto cambia” (in uscita il 27 marzo), una sentenza che vede la cantante al centro di un mondo in continua evoluzione che, però, non ha risultati su di lei. Il senso ultimo, quindi, è: l’intorno cambia mentre Annalisa resta sempre la stessa o, meglio, il mondo della musica cambia. In occasione di questo “vento di cambiamenti” siamo andati negli uffici della Warner Italia dove abbiamo incontrato l’artista per farle alcune domande.

 

Pensi ci sia stata un sorta di evoluzione rispetto a “Nali”, il tuo primo cd d’inediti?

Di sicuro c’è stata una crescita. C’era però anche la volontà di voler rispettare “Nali” ovvero il voler creare un ponte di collegamento tra l’uno e l’altro progetto. Sono molto cresciuta in questo periodo: ci sono stati dei grandi periodi di lavorazione e la metafora è un po’ riferita proprio al mondo della musica che evolve. Parlo anche molto delle relazioni di coppia in questo album: in ogni canzone c’è un ricordo, un qualcosa che mi è rimasto dentro. La musica, infatti, funge da collante per tutti questi argomenti: è il modo per rendere tangibili i ricordi. Che ci sia una continuità o discontinuità con “Nali” questa è più una sensazione: quello era definibile come una serie di gradini, mentre invece “Mentre tutto cambia” racconta delle storie che rappresentano come dei giri di giostra. Sussistono dei punti di sospensione a tale discorso, ma è la musica che decide tutto. Un insieme di suoni dai quali, ogni tanto, è bene anche allontanarsi per ritrovare una traccia di se stessi.

Ti senti cambiata?

Più da fuori che da dentro: tutto ciò che mi è intorno ha subito delle modifiche. Ciò di cui parlo nel mio album, infatti, è la percezione esterna del cambiamento mentre l’interno è ciò che va conservato per non lasciarsi coinvolgere dal succedersi degli eventi.

Cosa puoi dirci del tuo nuovo singolo “Senza riserva”?

E’ l’accettare ad amare una persona senza candore: un amore senza riserva, ecco perché nel video figurano dei bambini. E’ un brano dai contenuti luminosi, ma con la lieve presenza di un’ombra.

Come mai non ci sono canzoni tue nell’album?

Ho scritto delle cose in questo periodo, ma per “Mentre tutto cambia” non c’era niente che lo ritenessi coerente con il messaggio ultimo. Mi trovo coinvolta in un contesto molto più serio, in una situazione differente. C’è stato molto lavoro dietro questo progetto e spero vivamente di poterne fare altri in cui poter inserire qualcosa di mio e che rispetti un percorso sempre da me definito. L’inedito “Solo” è stato una fortuna anche poiché, per l’appunto, rientrava nel progetto/fine ultimo dell’intero album.

C’è un brano a cui sei maggiormente legata?

“Non cambiare mai” è un pezzo molto emblematico  e molto attuale. Sono legata molto anche ad “Orchidee” che sottolineano l’importanza di godersi il cambiamento non dimenticandoci di chi siamo noi stessi.

Uscendo da Amici di Maria De Filippi pensi, in concisione, che siano un bene o un male?

Sicuramente un bene. E’ vero che il reality ti da una possibilità, ma se sotto non c’è la sostanza non si va da nessuna parte. Non credo che sarei qui a parlare con te se non fosse per Amici. Non dico neanche che ti da una certezza, ma già l’idea di poter provare a fare della musica la mia vita è qualcosa di meraviglioso.

Ho saputo che farai parte dei “Magnifici 9” ovvero i Big di Amici richiamati per gareggiare tra loro: di cosa si tratta?

Ancora non sappiamo di preciso cosa succederà, ma la prossima settimana ci daranno maggiori indicazioni. Sono comunque onorata di essere stata chiamata a far parte della squadra.

Il tuo rapporto con Virginio (vincitore della decima edizione di Amici), invece, com’è?

Molto buono. Ci sentiamo spesso e visto che il suo nuovo cd uscirà a breve distanza dal mio speriamo ci sia abbastanza spazio per entrambi.

 

 

Intervista di: Simone Vairo

Grazie a: Annalisa Scarrone, Giulia Di Giovanni (Ufficio Stampa Warner)

Foto © Profilo Facebook Annalisa Scarrone

Sul web: www.scarroneannalisa.it - www.facebook.com/WARNERMUSICITALY - www.facebook.com/annalisascarroneofficialpage

TOP