Dopo l’energia senza freni dei barbarians di Hofesh Shechter continuano gli appuntamenti della trentunesima edizione del Romaeuropa Festival con la grande danza internazionale. Il 27 e il 28 Settembre in scena, ancora al Teatro Argentina, la poetica sensualità dell’israeliana L-E-V Dance Company, guidata da Sharon Eyal insieme a Gai Behar, per la prima volta al festival con il loro OCD Love.

TOP