Dopo la chiusura imposta dal lockdown, il Teatro de’ Servi è pronto a ripartire “in compagnia”, il 24 settembre, con una nuova doppia stagione. Ad affiancare il variegato cartellone di commedie, quest’anno ci sarà una grande novità: una originalissima programmazione dedicata al “one man show”.

Domenica, 21 Luglio 2013 14:06

Sgrillaus - Teatro Nuovo (Milano)

Esperimento straordinario e coraggioso al Teatro Nuovo, uno dei più capienti di Milano, situato in pieno centro, proprio dietro al Duomo. Chi ci entra durante il Summer Theatre 2013 avrà una gradevole sorpresa: l’intera platea è stata trasformata in un elegante e piacevolissimo ‘Restaurant Théatre’ grazie alla rimozione di tutte le poltrone che normalmente, ben allineate, riempiono il grande spazio adibito al pubblico. Al loro posto ci sono centinaia di tavolini rotondi ricoperti da tovaglie candide, circondati da seggiole viennesi dove si accomodano gli spettatori-commensali a cui viene offerto spumante e un antipasto a mò di happy hour, con bicchieri di cristallo flute e piatti di ceramica bianchi. Si possono ordinare coppette di gelato, affettato, ortaggi e bevande di vario genere a prezzi contenuti, visto l’ambiente. Un nugolo di giovani camerieri e cameriere in divisa bordeaux con camicie bianche si prodigano ai tavoli per quasi un’ora, finché inizia lo spettacolo vero e proprio, mentre tutti si godono fin dall’ingresso una musica di sottofondo che ricorda il swing degli anni Quaranta.

SERGIO SGRILLI - Dieci venti d'amoreSono i testi a fare la parte del leone in  “Dieci venti d'amore” perché Sergio Sgrilli, da bravo comico, ha una profondità che non è da tutti.

TOP