Serena Lena

Articoli di Serena Lena

Dal 4 febbraio al 2 marzo la Compagnia Arcadinoè riporta in scena al Teatro dell’Orologio, dopo tre anni di assenza dai palcoscenici, “A cuore aperto”, scritto e diretto da Patrizio Cigliano, uno spettacolo che, grazie al perfetto equilibrio tra testo regia, e interpretazione, resiste in autoproduzione da 10 anni, mietendo consensi dalla critica ed emozionando finora oltre 7000 spettatori in più di 300 repliche. Un secolo d'Italia attraverso le emozioni e i ricordi di due ottantenni, il loro profondo amore, la loro vita, le traversie della Guerra e del campo di concentramento, ricordati passo passo in attesa della naturale morte di lei.

Dal 30 gennaio al 16 febbraio. Beppe Fiorello è ancora una volta nei panni di Domenico Modugno: dopo averli portati, con successo, nella fiction televisiva prodotta dalla Rai “Volare”, l’attore torna ad indossarli sul palcoscenico teatrale. La storia è la stessa, ma il punto di vista questa volta è completamente cambiato: l’occhio di bue non sarà più centrato sulla vita privata del cantante pugliese, bensì sul percorso canoro che lo ha reso celebre, indissolubilmente intrecciato con l’intera storia familiare di un Giuseppe Fiorello in erba.

Venerdì, 31 Gennaio 2014 20:23

Il grande mago - Teatro della Cometa (Roma)

Rimarrà in scena al Teatro della Cometa dal 28 gennaio al 16 febbraio, "Il grande mago" (tratto da una storia vera), scritto da Vittorio Moroni, con la regia di Giuseppe Marini. Protagonista è Luca De Bei. Lo spettacolo torna in scena dopo il grande successo di pubblico e di critica ottenuto nella passata stagione.

Dal 21 al 26 gennaio. Un ideale viaggio di 80 minuti, intorno al mondo, attraverso gli uomini, gli artisti, il tutto per raccontare e raccontarsi storie di vita vissuta e multiculturalità attraverso la musica. Tutto questo e molto altro per l'ultimo progetto dell’Orchestra di Piazza Vittorio, in scena dal 21 al 26 gennaio con l'edizione 2014 de "Il giro del mondo in 80 minuti", direzione artistica e musicale di Mario Tronco.

Sabato, 16 Novembre 2013 10:33

Toledo Suite - Teatro Vascello (Roma)

Un viaggio musicale, quello proposto da Enzo Moscato e messo a punto da Pasquale Scialò, colto e popolare, raffinatissimo e originale; un recital di forti e suggestive emozioni, grazie anche alle immagini sceniche che lo accompagnano realizzate da Mimmo Paladino.

Roberto Herlitzka, vincitore quest’anno del Nastro d’argento alla carriera e del David di Donatello come migliore attore protagonista, sarà in scena dal 12 novembre all’8 dicembre al Piccolo Eliseo Patroni Griffi di Roma. Acclamato da pubblico e critica per le recenti prove d’attore ne La Grande Bellezza di Sorrentino, La Bella Addormentata di Bellocchio e Il Rosso e il Blu di Piccioni, Herlitzka debutta ne Il Soccombente, capolavoro di Thomas Bernhard per la prima volta sui palcoscenici italiani.

Sabato, 09 Novembre 2013 09:30

Beniamino - Teatro Ambra Jovinelli (Roma)

Dal 7 al 17 novembre. Il Teatro Ambra Jovinelli prosegue con il proprio programma di alta qualità portando sulla scena il bravissimo Ennio Fantastichini nelle vesti di un insegnante di dizione australiano, omosessuale. Il testo di Steve J. Spears, noto drammaturgo australiano, ma anche attore e cantante, riprende un’esperienza dello stesso autore che, ventenne ed afflitto da problemi di balbuzie, decise di recarsi da un'insegnante di dizione che lo trattava come un bambino piccolo. Questa figura materna si riflette proprio nell’immagine dell’ingenuo protagonista, la cui vita arida e solitaria viene improvvisamente sconvolta dall’arrivo di un nuovo giovane discente, Beniamino, un ragazzino di soli 12 anni.

La compagnia Flamenco Vivo, formatasi nel 1998 dall’unione di artisti del panorama flamenco italo-spagnolo, grazie al percorso artistico e formativo maturato a stretto contatto con i più importanti nomi della danza tradizionale Andalusa, si presenta oggi con uno spettacolo del tutto rinnovato attraverso il fondersi di diversi linguaggi di flamenco.

Lo spettacolo inaugurale della rassegna ‘I concerti nel Parco 2013’, andato in scena il 10 luglio al Teatro Vascello (ma la location prevista originariamente sarebbe stata Villa Celimontana se non fosse sopraggiunto un vero e proprio diluvio universale), vede protagonista Daniele Sepe che, insieme all’Art Ensemble of Soccavo, presenta "Totò Sketches 2", un omaggio alla vis comica di Totò, in cui i più celebri spezzoni dei film del comico partenopeo, scelti, montati e proiettati, sono accompagnati da un commento musicale dal vivo.

Dal 28 giugno al 5 settembre a partire dalle ore 21 presso la Terrazza Aldrovandi si terrà la manifestazione "Estate in Terrazza – Uno sguardo sul Mondo. Musica, danza e arti visive". A fare da ouverture alla rassegna, ci pensa il gruppo iraniano ‘Sarawan’, il cui fondatore, Mohssen Kasirossafar, maestro riconosciuto nell’arte dello zarb, collabora tra gli altri con musicisti e compositori come Ennio Morricone, Giancarlo Schiaffini, Giorgio Battistelli, Angelo Branduardi, Mauro Pagani, Paolo Vivaldi, Andrea Morricone, Rita Marcotulli, Daniele Sepe, il duo Antonello Salis e Alessandro Satta e molti altri. Nelle sale del palazzo delle Associazioni Regionali che ospita l’evento, è presentata una personale fotografica dello stesso Mohssen Kasirossafar, romano d’adozione da più di 30 anni, che coglie nei suoi scatti alcuni degli spaccati più caratteristici della capitale da una prospettiva del tutto originale.

TOP