Serena Lena

Articoli di Serena Lena

Ha avuto luogo da giovedì 12 a domenica 15 febbraio all’interno dello splendido complesso monumentale quattrocentesco di Santo Spirito in Sassia, l’ultima tappa della manifestazione culturale volta a valorizzare uno dei prodotti più conosciuti al mondo dell’agroalimentare italiano, il vino. A farci da guida, un ‘Caronte’ degno dell’eccezionalità della location, Luca Maroni, analista sensoriale e una delle firme italiane dell’enologia note a livello internazionale, che premierà i prodotti meritevoli citandoli nella 22° edizione dell’Annuario dei Migliori Vini Italiani 2015. Tra gli stand colorati ed invitanti, troviamo tutte le più importanti aziende rappresentative di tutte le regioni italiane: sono circa un’ottantina di nomi, tra cui Donnafugata, Cusumano, Cantine del Notaio, Mastroberardino, Falesco, Contadi Castaldi, Montalbera, Velenosi, Piaggia, Elena Wlch, Casale del Giglio, Maculan, Tiefenrunner, Lis Neris.

"Il diario di Mariapia", spettacolo scritto e diretto da Fausto Paravidino, dopo aver debuttato nel 2010 al Dramaten di Stoccolma, approda al Teatro dell’Orologio dal 13 al 25 gennaio, in Sala Moretti.

Una serata davvero magica quella al Palalottomatica di Roma per chi, come me, è cresciuto sulle note di "Nero a metà" di Pino Daniele, che segnò uno spartiacque nella musica italiana ed annoverato ancora oggi dalla classifica Rolling Stone Italia tra i 100 album più belli di sempre.

Giovedì, 27 Novembre 2014 20:19

Acrobates - Teatro Vascello (Roma)

La fisicità del nuovo teatro-circo infiamma "Acrobates", una poetica creazione di Stéphane Ricordel e Olivier Meyrou tra l'acrobazia, la danza e il volo, un'offerta in ricordo del grande trapezista Fabrice Champion, una elegia sul tempo che passa. Pensato da Ricordel e Meyrou come omaggio a Champion, loro maestro scomparso nel 2011, ma soprattutto come un'ode all'amicizia e alla vitalità, "Acrobates" diventa un universo simbolico e onirico.

Mercoledì, 19 Novembre 2014 18:53

Operetta Burlesca - Teatro Eliseo (Roma)

Dal 18 al 30 novembre. Il nuovo spettacolo di Emma Dante, “Operetta Burlesca”, debutta al Teatro Eliseo all'interno del programma del Romaeuropa Festival. E’ la storia di Pietro, nato in una provincia del Sud Italia, in un corpo sbagliato che rigetta. Femmina in un corpo maschile, fragile ed appassionato, troverà l’amore, ma lo perderà, sconfitto dalle convenzioni sociali che ha dovuto affrontare e che continuerà ad affrontare per tutta la vita. “Ho scritto questa storia perché spero che sulle unioni omosessuali l’Italia colmi il ritardo con l’Europa. Perché detesto la repressione del vero desiderio, del talento. Ho scritto questa storia perché ho conosciuto tanti Pietro. Ma non li ho visti ballare. Li ho sentiti monchi, stretti dalla morsa delle loro camerette condominiali. Io vorrei vederli ballare, vorrei più spazio per loro.”

Sabato, 15 Novembre 2014 13:27

Gospodin - Teatro Eliseo (Roma)

Dal 12 al 16 novembre. Nuova produzione italiana di Giorgio Barberio Corsetti su un testo, inedito in Italia, di Philipp Löhle, esordiente drammaturgo tedesco pluripremiato in Germania e già rappresentato in Francia, che esplora le contraddizioni della nostra società votata al consumo, offrendo spunti di riflessione su temi attuali come disoccupazione, lavoro ed economia, in linea con l’impegno dell’autore in ambito economico. Il protagonista è un anti-eroe tragicomico che si ribella al capitalismo e cerca di vivere senza soldi, finendo per trovare la sua libertà solo in prigione.

In scena dal 2009, Una specie di Alaska approda al Teatro dell'Orologio di Roma, dall'8 al 26 ottobre in sala Moretti, dopo anni di successo di pubblico e di critica.

Mercoledì, 17 Settembre 2014 19:57

Le Città Invisibili - Fontanone Estate (Roma)

Massimo Popolizio e Javier Girotto insieme per ricreare l’atmosfera straordinariamente suggestiva evocata dalle pagine delle “Città Invisibili” di Italo Calvino, in scena il 9 settembre in uno degli ultimi appuntamenti della rassegna teatrale estiva Fontanone Estate.

Martedì, 02 Settembre 2014 19:38

Tacchi Misti - Fontanone Estate (Roma)

16 paia di scarpe, 4 attrici, 16 personaggi femminili creati dalla penna pluripremiata di Gloria Calderòn Kellet: questo è ‘Tacchi misti’, andato in scena il 26 agosto all’interno della rassegna teatrale estiva Fontanone Estate.

Liberamente ispirato al libro “Il corpo senza qualità” della filosofa Fabrizia Di Stefano, Giovanna Giuliani porta sul palcoscenico dei Giardini della Filarmonica lo studio di una Dongiovanna su se stessa, la costruzione di un personaggio, da una poco convinta accettazione ad un’ironica e spietata demolizione.

TOP