Serena Lena

Articoli di Serena Lena

Martedì, 02 Settembre 2014 19:38

Tacchi Misti - Fontanone Estate (Roma)

16 paia di scarpe, 4 attrici, 16 personaggi femminili creati dalla penna pluripremiata di Gloria Calderòn Kellet: questo è ‘Tacchi misti’, andato in scena il 26 agosto all’interno della rassegna teatrale estiva Fontanone Estate.

Liberamente ispirato al libro “Il corpo senza qualità” della filosofa Fabrizia Di Stefano, Giovanna Giuliani porta sul palcoscenico dei Giardini della Filarmonica lo studio di una Dongiovanna su se stessa, la costruzione di un personaggio, da una poco convinta accettazione ad un’ironica e spietata demolizione.

Dopo aver appassionato i pubblici di tutto il mondo, dall’Europa al Giappone al Canada, Raphael Gualazzi torna sui palchi del nostro Paese con un nuovo capitolo live: il ‘Welcome to my hell tour 2014’. Scoperto da Caterina Caselli, Raphael, cantautore, pianista e compositore, è arrivato al successo conquistando il primo posto nella categoria ‘Giovani’ ed il Premio della Critica al Festival di Sanremo del 2011 con il brano ‘Follia d’amore’.

Uno speciale omaggio a Giuseppe Verdi. La voce di Simona Marchini ci racconta tre storie appassionanti - Traviata, Rigoletto e Trovatore, la cosiddetta trilogia popolare - intercalata dalla maestria di Paolo Restani, interprete delle più celebri parafrasi di Liszt su temi verdiani.

Un sassofonista rubato alla banda di Capurso, un contrabbassista stralunato, un pianista virtuoso, un batterista rompiscatole, un capobanda: sono i cinque suonatori-sognatori della Rimbamband, che il 23 luglio si è esibita a Villa Pamphilj nell'ambito della rassegna “I Concerti nel Parco” avvalendosi della presenza di un ospite d’eccezione: Gegé Telesforo.

Arrivano dal Belgio e sono un formidabile duo di clown-acrobati che da più di 24 anni lavorano per perfezionare il loro stile. Nei loro spettacoli, pluripremiati e famosissimi in tutto il mondo, la risata regna sovrana. Il nuovo spettacolo degli Okidok ‘Slips Inside’ è un capolavoro di comunicazione non verbale, in cui anche la più esilarante e snodata acrobazia concorre a creare un clima ilare e magico che trascende dalle parole.

Stefano Bollani, pianista di impareggiabile talento, e Hamilton de Holanda, fenomenale mandolinista brasiliano, arrivano a Luglio Suona Bene per presentare i brani dell’album “O que será”, indicato dalla celebre rivista americana Downbeat come uno dei migliori album del 2013.

Napoli è un Paradiso, si è sempre detto. Vittorio Viviani ci accompagna in un viaggio in questo Paradiso attraverso le voci di tre grandi autori della drammaturgia napoletana: Eduardo de Filippo, Ferdinando Russo e Salvatore Di Giacomo.

Nel ventesimo anniversario dell’omicidio di Ilaria Alpi a Mogadiscio (1994-2014), Stefano Massini conclude il proprio progetto drammaturgico intorno alla giornalista del Tg3: un percorso teatrale affidato alle voci di tre grandi interpreti che si sono susseguite nel tempo, prima Ottavia Piccolo, poi Lucilla Morlacchi e infine la splendida Isabella Ragonese. Un viaggio tra i suoni, gli odori ed i colori di un’Africa dilaniata dagli infimi meccanismi di loschi accordi politico-economici.

Dal 4 al 30 marzo. Carlo Giuffrè, uno dei grandi maestri del teatro italiano, presta voce e volto alla storia di Oskar Schindler che ripercorre e ricostruisce quegli anni, in cui migliaia di ebrei polacchi furono rastrellati e portati nei campi di concentramento, mentre a Varsavia fu eretto il più grande ghetto d’Europa.

TOP