Serena Lena

Articoli di Serena Lena

Le canzoni come gli odori e più della vista affilano i ricordi”, afferma lo scrittore Erri De Luca. "La musica provata" è un viaggio partito da Napoli, dal giorno in cui per volontà della madre Erri De Luca, "nato stonato", viene educato alla musica, e che arriva fino ad oggi, con le sue esperienze sul palcoscenico e con i racconti di come nasce una sua canzone, di come la musica si inserisca sulle parole delle poesie, che acquistano così un nuovo e più grande respiro. "La musica provata" costituisce una sorta di autobiografia musicale, in cui le musiche di una vita s’intrecciano con i ricordi e con le amicizie: assaporiamo così le nuove canzoni di De Luca, arrangiate da Stefano Di Battista e interpretate da Nicky Nicolai.

Venerdì, 15 Maggio 2015 18:58

Still Life - Teatro India (Roma)

"Still Life", dal 12 al 14 maggio, ha aperto il focus dedicato dal Teatro di Roma ad una delle coppie più vive ed attive del teatro contemporaneo, ormai conosciuta in tutto il mondo: Stefano Ricci e Gianni Forte, che da anni utilizzano lo strumento teatrale per stimolare la sensibilità del pubblico e metterne in discussione le false sicurezze, grazie all’utilizzo di immagini al contempo forti e tenere. "Still Life", nato per rendere omaggio all’adolescente romano omosessuale suicidatosi nel 2012 con la sua sciarpa rosa, è una condanna alla discriminazione, alla crudeltà verbale e fisica di un mondo che cerca di annientare le differenze, fino ad uccidere la dignità umana.

Un’inedita rilettura del mito di Teseo, completamente focalizzata sui moti psicologici del protagonista epico. Cosa sarebbe successo se Teseo avesse rifiutato il filo di Arianna, perché il buio della caverna si fosse rivelato molto più intrigante della luce esterna? A cercare di spiegarcelo è stato Gianni de Feo, nello spettacolo a firma di Valeria Moretti, in scena da martedì 14 a domenica 19 aprile al Teatro dell’Orologio di Roma.

Giovedì, 02 Aprile 2015 17:26

Subiaco Press Tour 2015

Le esperienze migliori sono sempre frutto di casualità, è una mia fortissima convinzione. E’ così che, spinta dalla curiosità e dalla mia passione per i libri e per la carta, ho colto l’invito dell’ufficio stampa del Comune di Subiaco per partecipare all’evento di commemorazione del 550° anniversario della stampa del primo libro a caratteri mobili in Italia, nonché di inaugurazione di tutta una serie di iniziative promosse dal Comune di Subiaco per valorizzare, in primis, il primato detenuto da questo paesino della periferia romana e, più in generale, il patrimonio artistico e paesaggistico del territorio dei Monti Simbruini.

Giovedì, 02 Aprile 2015 17:02

Feste barocche a Palazzo Braschi

"Per inciso” Immagini della festa a Roma nelle stampe del Seicento

La festa è uno dei momenti più significativi della cultura seicentesca. Visite di personaggi illustri, elezioni del nuovo Papa, nascita di eredi al trono, feste religiose e pagane, ma anche funerali solenni: ogni occasione può essere celebrata con una festa. Tripudio di folla e colore, la festa barocca stravolgeva completamente l’aspetto delle città, coinvolgendo artisti ed architetti, scultori e letterati, carpentieri e fochisti: la città si trasformava da sfondo scenico a vera e propria protagonista attiva della celebrazione.

Aleksey Igudesman (violino) e Hyung-ki Joo (piano) fanno il proprio ingresso sul maestoso palco dell’Aula Magna della Sapienza con un’aura di solennità.

E’ partito dal Palalottomatica di Roma il “Vivavoce Tour”, la tournée con cui il Principe Francesco De Gregori porterà nei palazzetti dello sport di tutta Italia (34 sono le tappe ad oggi confermate) il suo nuovo lavoro musicale, l’album "Vivavoce", una rivisitazione di 28 brani tratti dal suo variegato repertorio.

Lunedì, 23 Marzo 2015 21:35

Lungs - Teatro dell'Orologio (Roma)

Dal 17 al 29 marzo. “Che cosa accade all’istinto in un’epoca dominata dall’incertezza, dalle catastrofi ecologiche, dalla crisi globale? - scrive Massimiliano Farau, regista - “Macmillan, si pone la domanda attraverso le voci di questa giovane coppia, eticamente rigorosa, determinata a fare la scelta giusta. Ma di fronte alla loro coscienza, il primo dubbio che sorge nell’ascoltatore è se questa non copra la paura di diventare adulti, di confrontarsi con un impegno definitivo che richiede di amare un essere che ancora non esiste. E’ questa l’incertezza più radicale nei protagonisti; la loro capacità di amare però, scopriranno e scopriremo, è più grande e tenace di quanto potessero immaginare”.

Venerdì, 27 Febbraio 2015 21:00

Carmina Burana - Teatro Vascello (Roma)

Dal 24 febbraio al 1 marzo. Dopo oltre 160 repliche in tutto il mondo, tra Austria, Thailandia, Grecia, Germania, Panama, Spagna e Lussemburgo, i “Carmina Burana” di Mauro Astolfi, creati nel 2006 su commissione del Circuito Danza Campania e, ad oggi, sicuramente lo spettacolo più visto e di maggior successo della Spellbound Contemporary Ballet, tornano al Teatro Vascello in una versione rinnovata.

Sabato, 21 Febbraio 2015 13:11

I Giocatori - Teatro Vascello (Roma)

Arriva a Roma al Teatro Vascello da giovedì 12 febbraio - dopo una fortunata tournée - il primo adattamento in italiano, o meglio in napoletano, di "I Giocatori" di Pau Mirò, vincitore del premio Butaca 2012 per il miglior testo in lingua catalana e messo in scena con successo la scorsa stagione a Barcellona con la regia dello stesso Mirò al Teatre Lliure, diretto da Lluís Pasqual. In scena quattro uomini, interpretati da Enrico Ianniello, Renato Carpentieri, Tony Laudadio e Luciano Saltarelli, condividono tragicomiche frustrazioni e fallimenti giocando a carte, in attesa di un ultimo estremo guizzo vitale.

TOP