Dopo il grande successo di Ritratto di una Capitale - Ventiquattro scene di una giornata a Roma, nel novembre 2014 e nel dicembre 2015, pochi giorni prima che Mafia Capitale scoppiasse come una eruzione che ancora oggi scotta, ecco Ritratto di una Nazione - L’Italia al lavoro. Venti quadri teatrali dalle regioni del Paese. Nuovo “paesaggio teatrale” del Teatro di Roma in arrivo dalle 20 regioni della Nazione, con il sapore delle sue varietà geografiche, naturali, sociali, antropologiche, linguistiche, ad aprire la stagione del Teatro Argentina dall’11 al 16 settembre.

Il Teatro di Roma sostiene e ospita la storica rassegna “Garofano Verde”, ideata e curata da Rodolfo di Giammarco, che dal 15 al 17 settembre porta all’India la cultura omosessuale raccontata attraverso i linguaggi della scena contemporanea. Tre gli appuntamenti in programma: martedì 15 settembre (ore 21) La donna nell’uomo, reading di Licia Lanera da Orgia di Pier Paolo Pasolini; mercoledì 16 settembre (ore 21) Masculu e fìammina, work in progress di e con Saverio La Ruina; giovedì 17 settembre (ore 21) Geppetto e Geppetto, reading di e con Tindaro Granata.

La sedicesima edizione di Primavera dei Teatri, festival dei nuovi linguaggi della scena contemporanea in corso a Castrovillari (Cs) ha visto tra i protagonisti anche i padroni di casa, Scena Verticale, compagnia organizzatrice del festival, con "Polvere. Dialogo tra uomo e donna", l'ultima fatica del direttore artistico Saverio La Ruina. Un dialogo monocorde e maniacale per dimostrare quanto la violenza sulle donne non si espliciti solo tramite efferati attacchi fisici.

Domenica, 15 Febbraio 2015 20:57

Polvere - Teatro India (Roma)

Dal 10 al 15 febbraio al Teatro India di Roma appuntamento con la delicata e commovente testimonianza di un narratore, autore-attore, capace di raccontare le donne. Artista unico, tra i più premiati della scena italiana, Saverio La Ruina debutta con "Polvere - dialogo tra uomo e donna", spostando questa volta l’attenzione di uno dei temi più tristemente scottanti, il femminicidio, su un piano inesplorato per una pièce dal forte impatto dissacrante.

Sabato, 24 Gennaio 2015 11:00

Polvere - Teatro Elfo Puccini (Milano)

Debutta in prima assoluta all'Elfo Puccini di Milano, dal 20 al 25 gennaio, "Polvere", il nuovo lavoro di Saverio La Ruina. È un dialogo tra un uomo e una donna che si amano. Ma di un amore non sano, che nasconde le paure e le fragilità di entrambi. Solo che la donna, inizialmente bella, indipendente, circondata da affetti, le mostra con pudore e femminilità all’uomo, mentre lui, incapace di fare altrettanto, adotta un comportamento subdolo e distruttivo nei suoi confronti. Le sue armi sono parole e stati d’animo, capaci di logorare e distruggere emotivamente la fiducia della donna in se stessa. La Ruina proporrà sempre all’Elfo, dal 27 gennaio al 1 febbraio, "Dissonorata" , spettacolo che lo ha rivelato e "La borto", che ha confermato il suo talento. Storie di violenza su donne del sud offese, ferite ma orgogliose.

Finalmente restituito alla cittadinanza romana, il Teatro India, luogo di accoglienza e di irradiazione di un sistema dedicato alla creazione contemporanea, propone una ricchissima stagione 2014/2015. Scopriamone tutti i dettagli...

TOP