Mercoledì, 19 Aprile 2017 20:08

Vecchi per niente - Teatro Vascello (Roma)

Lo spettacolo “Vecchi per niente”, andato in scena al Teatro Vascello dall’11 al 14 aprile, è tratto dal libro “La forza del carattere” di James Hillman (psicanalista autore del famoso libro “Il codice dell’anima”) e scaturisce dalla rielaborazione del regista Nicola Russo, che ne ha curato una raffinata e intensa messa in scena. Sei attori, tutti bravissimi, lasciano al pubblico il dubbio su dove finisca il racconto e dove cominci il vissuto individuale, in uno spettacolo originale, coraggioso, senza indulgenza né compiacenza, che affronta una sfida quanto mai attuale: la scienza ha regalato anni alla vita, sappiamo dare vita agli anni?

Festival di particolare interesse per la vita culturale della città 2014-2016, Le vie dei Festival, diretto da Natalia Di Iorio - realizzato dall’Associazione Cadmo con il contributo di Roma Capitale in collaborazione con la SIAE, dell’Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio e del Mibact - programma la sua XXIII edizione dal 22 settembre al 16 ottobre al Teatro Vascello, all’Auditorium, in altri spazi romani e a Ostia, al Teatro del Lido.

Sino al 1 novembre, al Teatro Franco Parenti di Milano va in scena “Vecchi per niente”, uno spettacolo sulla vecchiaia ispirato a “La forza del carattere” di James Hillman, scritto e diretto da Nicola Russo. In scena Benedetta Barzini, Sara Borsarelli, Teresa Piergentili, Marco Quaglia, Agostino Tazzini e Guido Tonetti. É una produzione Teatro Franco Parenti in collaborazione con Monstera.

All’Elfo Puccini, dentro ad una giungla addomesticata, dal 20 gennaio al 1 febbraio è tornato in scena “Improvvisamente, l’estate scorsa” di Tennesee Williams con la regia di Elio De Capitani, il quale per la seconda volta, dopo l’avventura di Un tram chiamato desiderio, interroga l’universo di Williams. “Qui ho messo in scena Williams da un punto di vista molto interno della sua scrittura teatrale, esasperandone e portandone fino in fondo il lirismo disperato” scrive il regista.

TOP