I segreti mai confessati sono serviti su un piatto d’argento. Per salvare il proprio matrimonio una coppia è costretta a mettersi a nudo e a rivelare verità tenute nascoste. “La cena delle verità” di Francesco Rizzo, andato in scena al Roma Fringe Festival 2016 con la regia di Andrea Di Vincenzo, è un gioco psicologico capace di coinvolgere il pubblico passando abilmente dalla commedia al dramma.

Con l’apertura del mercato dei popoli ed etnico e delle aree enogastronomiche, il Roma Fringe Festival entra nel vivo della sua programmazione con una nuova settimana di spettacoli ed eventi. Tra grandi eventi a ingresso gratuito, dopo Johnny Palomba e le sue #Recinzioni il 13 giugno, al Roma Fringe Festival il 20 giugno arriva un’imperdibile “Allegro Teatrale - Valerio Aprea legge Francesco Piccolo” con l’accompagnamento di Alessandro Chimienti alla chitarra: una serie di racconti intelligenti ed esilaranti scritti dal Premio Strega e sceneggiatore pluripremiato al David di Donatello e narrati con lo stile inconfondibile di uno dei protagonisti di Boris e Smetto quando voglio.

25 compagnie, 28 opere in scena per 14 giorni di prime nazionali e romane. La festa del Teatro OFF! Organizzato dalla compagnia DoveComeQuando di Roma, il Festival avrà luogo anche quest'anno nello storico Teatro dell'Orologio di Roma, dal 11 al 24 maggio 2015 ed è suddiviso in due sale, la Sala Mario Moretti e la Sala Gassman, e quattro sezioni, tre di concorso (Spettacoli, Monologhi/Performance, Corti teatrali) e una fuori concorso. Per tutte, il focus è la drammaturgia contemporanea.


Lunedì 30 e martedì 31 marzo al Teatro Testaccio si è svolta la finale della Prima Rassegna Nazionale di corti teatrali ed atti unici organizzata dall'Associazione La Tana dell’Arte. Due serate presentate da Elena Berera, dedicate all'arte, alla recitazione e al teatro: sul palco di lunedì gli atti unici e di martedì i corti teatrali. L'organizzatore Felice Sandro Leo, di fronte alla difficoltà di selezionare le compagnie per la finale, ha privilegiato l’incontro con generi e stili artistici diversi, in un contenitore di spettacoli propulsore di idee e creatività. Autorevole la giuria, presieduta da Pippo Franco con Giorgia Trasselli, Giuseppe Mannino, Donatella Barbagallo e Sandro Calabrese. Attori e registi di un certo rilievo preposti a decretare i vincitori.

TOP