Ritorna in scena “TREND - nuove frontiere della scena britannica”, la ricchissima rassegna curata da Rodolfo di Giammarco, giunta ormai alla XVI edizione. L’appuntamento è come di consueto al Teatro Belli, dal 10 ottobre al 17 dicembre.

Torna in scena al Teatro India, sua cornice negli ultimi anni, la rassegna “Garofano Verde - scenari di teatro omosessuale” curata da Rodolfo di Giammarco e giunta alla ventiquattresima edizione. In scena dal 28 al 30 settembre quattro reading connotati da una profonda sensibilità per i generi, per le identità, per l’immaginario altro.

Appuntamento ormai irrinunciabile quello con "TREND nuove frontiere della scena britannica", la rassegna curata da Rodolfo di Giammarco che ormai da quindici anni accompagna l'autunno romano con il meglio della drammaturgia contemporanea d'oltremanica. Quindici titoli, due mesi consecutivi di programmazione per sperimentare fino in fondo le parole, i silenzi, i contatti umani, per raggiungere un senso o un inquietante vuoto di senso.

Ancora una volta la rassegna Garofano Verde - scenari di teatro omosessuale non dovrebbe esistere per mancanza odierna di sostegni istituzionali, eppure la più storica e la più pubblica (per due decenni) delle manifestazioni italiane in tema di cultura Glbt festeggia ugualmente in questo 2016 la sua ventitreesima edizione grazie all’appoggio generoso del Teatro di Roma che mette a disposizione per tre sere, dal 20 al 22 settembre, il Teatro India.

Con due mesi di programmazione, non è esagerato dire che “Trend – Nuove frontiere della scena britannica”, in calendario al teatro Belli di Roma dal 13 ottobre all’11 dicembre, rassegna-festival che ha il sostegno del Comune di Roma, è l’appuntamento italiano più solido, più specializzato, più diversificato e più esteso in tema di drammaturgia contemporanea inglese prontamente tradotta e convertita in reading, mise en espace e spettacoli con attori e registi di casa nostra.

Il Teatro di Roma sostiene e ospita la storica rassegna “Garofano Verde”, ideata e curata da Rodolfo di Giammarco, che dal 15 al 17 settembre porta all’India la cultura omosessuale raccontata attraverso i linguaggi della scena contemporanea. Tre gli appuntamenti in programma: martedì 15 settembre (ore 21) La donna nell’uomo, reading di Licia Lanera da Orgia di Pier Paolo Pasolini; mercoledì 16 settembre (ore 21) Masculu e fìammina, work in progress di e con Saverio La Ruina; giovedì 17 settembre (ore 21) Geppetto e Geppetto, reading di e con Tindaro Granata.

"Garofano Verde. Scenari di teatro omosessuale", la storica rassegna a cura di Rodolfo Di Giammarco, ormai giunta alla XXI edizione, approda l'8, 9 e 10 settembre al Teatro Argentina. "Tre serate che toccheranno tasti molto diversi, l’urlo pulsante di chi è condannato a dire, la dialettica minuta e allusiva di chi vuole dire e di chi non vuol sentir dire, e la prognosi dello scandalo del dire e dell’assassinio del dire con testimonianze scisse a futura memoria.". In scena "Io, mai niente con nessuno avevo fatto" di Vuccirìa Teatro, "Birre e rivelazioni" di Teatri Uniti e "Un bacio" di Ivan Cotroneo.

In scena al Teatro Belli di Roma, giovedì 5 e venerdì 6 giugno, "Officina Teatrale" a cura di Rodolfo di Giammarco: giovani attori e attrici neodiplomati dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” incarnano i testi di giovani drammaturghi in un coinvolgente scambio reciproco.

TOP