E' cinico, glamour e divertente, "Che fine hanno fatto Bette Davis e Joan Crawford?", uno spettacolo omaggio al grande cinema tutto scintillio e solitudine, raccontato con toni brillanti e feroce umorismo. In un grottesco e doloroso gioco di maschere e identità negate, due uomini (i bravi Riccardo Castagnari e Gianni De Feo) vestono gli abiti delle due indimenticabili Dive nel dietro le quinte del loro film. Una competizione ininterrotta che, tra capricci e voglia di primeggiare, nasconde vissuti difficili e bisogno d'amore.

Un’inedita rilettura del mito di Teseo, completamente focalizzata sui moti psicologici del protagonista epico. Cosa sarebbe successo se Teseo avesse rifiutato il filo di Arianna, perché il buio della caverna si fosse rivelato molto più intrigante della luce esterna? A cercare di spiegarcelo è stato Gianni de Feo, nello spettacolo a firma di Valeria Moretti, in scena da martedì 14 a domenica 19 aprile al Teatro dell’Orologio di Roma.

TOP