Undici titoli in abbonamento più due fuori abbonamento, per un totale di tredici spettacoli, compongono il ricco cartellone 2018/19 della stagione del Teatro della Cometa. Un teatro vivo deve essere capace di osservare e interpretare il presente. È per questo che la stagione 2018/2019 si diverte a mescolare le carte per soddisfare gusti e sensibilità diverse. Un programma variegato che si caratterizza per la qualità e la raffinatezza delle proposte.

Dal 3 al 20 maggio. Ironico e frizzante, “Tomorrow morning - Domani ti sposo... Domani ti lascio!” è un “mini-musical” sulla vita a due e le dinamiche sentimentali, adattamento di uno straordinario successo off-Broadway. Mentre due coppie, rappresentate nella notte che precede i rispettivi matrimoni e divorzi, sono alle prese con ansie, speranze, delusioni e progetti, il pubblico in sala ride e riflette, tra musiche, colori e ritmo, e soprattutto applaude l'energia e l'espressività dei quattro artisti in scena (la Compagnia A.M.O.). L'adattamento italiano è di Piero Di Blasio, la direzione musicale del Maestro Roberto Gori, la regia di Marco Simeoli.

Marioletta Bideri per Bis Tremila ha presentato alla Camera dei Deputati una rassegna teatrale per immaginare il femminile del terzo millennio, “Una stanza tutta per lei”, che si terrà al Teatro Brancaccino di Roma dal 9 marzo al 14 maggio con la direzione artistica di Daniele Salvo e la collaborazione della stessa Marioletta Bideri e di Melania Giglio. La rassegna è una finestra sul femminile che racconta lo spaccato di un tempo storico, considerato che le società cambiano quando cambia la donna, unendo la risata con il sogno e il dramma, legato a molte cronache.

Mercoledì, 06 Gennaio 2016 09:06

L'Albero di Rodari - Teatro Argentina (Roma)

"L’Albero di Rodari" ha augurato a tutti, grandi e piccoli, un sereno Natale abitando il Teatro Argentina di Roma dal 26 al 30 dicembre scorsi ed allietandolo con una lettura drammatizzata di alcune fiabe e filastrocche di Gianni Rodari. Il progetto nasce in seno al Laboratorio Teatrale Piero Gabrielli che il Teatro di Roma ha deciso di sostenere per nutrire il territorio di cultura, per educare alla diversità, per creare uno spazio inclusivo e accogliente. Una bella idea insomma. Soprattutto a Natale, quando il tempo si rilassa e le persone sembrano ascoltare meglio un po’ tutto.

IL TEATRO FA GRANDE! spettacoli e progetti per spettatori da 0 a 99 anni è il segmento di Stagione che il Teatro di Roma dedica al pubblico dei bambini, dei ragazzi, delle famiglie e delle scuole. Un programma di attività, eventi e spettacoli che dal 21 novembre al 5 giugno animerà gli spazi dell’Argentina e dell’India con 4 nuove produzioni, 6 ospitalità, 119 recite e inoltre laboratori gratuiti per insegnanti e studenti. Il progetto si presenta come un momento di conoscenza, crescita e divertimento per vivere il teatro come “atelier” dove formare le prossime generazioni di spettatori; ma anche luogo dove orientare e sperimentare nuove modalità di interazione e di condivisione familiare e scolastica.

TOP