Dopo la recente nomina a Teatro Nazionale, Emilia Romagna Teatro Fondazione presenta una Stagione che riconosce la linea di lavoro e ricerca che negli anni ha visto ERT crescere assieme alla sua città. È proprio quella con la città la prima relazione che il Teatro deve tessere, riconoscendovi un luogo privilegiato di riflessioni, crescita personale, sviluppo di senso critico ma anche un importante momento di confronto con la realtà e la contemporaneità che ci circondano.

Una tazza di mare in tempesta

TEATRI DI CINTURA
Teatro Tor Bella Monaca
6 novembre ore 9.30, ore 11.30 e ore 17.00
7 novembre ore 9.30 e ore 11.30
Teatro Biblioteca Quarticciolo
9 novembre ore 10.00 e ore 11.00


Una tazza di mare in tempesta
di Roberto Abbiati
con Roberto Abbiati e Matteo Rubagotti
musiche e registrazioni a cura di Fabio Besana
scenografie costruite nei laboratori di scenotecnica di Armunia
per un numero massimo di 25 spettatori

Armunia e Benvenuti Srl
Ogni volta
che mi accorgo ad atteggiare le labbra al torvo,
ogni volta che nell’anima scende come un novembre umido e piovigginoso,
ogni volta che il malumore si fa tanto forte in me…
allora dico che è tempo di mettermi in mare al più presto, questo è il mio surrogato della pistola e della pallottola
Prenotazione obbligatoria al numero 06.2010579

 

Il 6 e 7 novembre il Teatro Tor Bella Monaca dà appuntamento al mondo dell’infanzia con l’estro poetico di Roberto Abbiati che presenta Una tazza di mare in tempesta, una riduzione del celebre Moby Dick di Melville portato in scena in una piccola scatola di legno che ricorderà la stiva di una nave.
La storia della grande balena viene raccontata come se si fosse all’interno di una baleniera, una piccola stanza di legno che misura 4 m. per 3 m., sulle cui pareti sono in mostra le piccole scene che si animeranno durante lo spettacolo. Una piccola installazione per un pubblico di 25 spettatori, che si accomoderanno all’interno della stiva per assistere “a piccoli oggetti che evocano grandi cose”. Parole, visioni, istallazioni: tutto rubato dal classico di Melville che, per pochi minuti, regalerà l’incanto e le suggestioni di un mondo fantastico rinchiuso in una scatola magica.
“Il mare. Che mare? Il rumore del mare. Cosa ti fa venire in mente il rumore del mare? Il Moby Dick di Melville. Un libro. Tutto il mare in un libro – racconta lo stesso Abbiati – S’accende qualcosa ogni volta che lo si prende in mano, il libro, e allora poi si comincia a immaginare in grande, balene, velieri, oceani, via, le cose più esagerate. “Una tazza di mare in tempesta” è una piccola performance per poco pubblico che assiste a piccoli oggetti come nella stiva di una baleniera. Tutto qui”.
Lo spettacolo replica l’8 novembre al Teatro Biblioteca Quarticciolo.

 

Orari spettacoli
Teatro Tor Bella Monaca

6 novembre ore 9.30, ore 11.30 e ore 17.00
7 novembre ore 9.30 e ore 11.30
Teatro Biblioteca Quarticciolo
9 novembre ore 10.00 e ore 11.00

 

Teatro Tor Bella Monaca - via Bruno Cirino Roma
Per informazioni: ufficio promozione  06.2010579 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Teatro Biblioteca Quarticciolo - via Ostuni 8, Roma
Per informazioni: ufficio promozione 06.45460705 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
Biglietti: € 5,00

 

Fonte: Amelia Realino, Ufficio Stampa Teatri di Cintura

 

Pasticceri

Dal 21 febbraio al 4 marzo. Un microcosmo avvolgente e romantico, deliziosamente intimo e delicatamente impalpabile: nel cuore della notte, tra fornelli con delizie a sobbollire e scaffali ricolmi degli elaborati utensili e dei prodigiosi alambicchi capaci di tramutare semplici ingredienti ordinari in memorabili torte e pasticcini, due fratelli gemelli, Fulvio e Roberto, tanto diversi quanto tra loro complementari, dischiudono timidamente dinanzi a noi un intero universo di affetti e sentimenti, lavoro e sacrificio quotidiano, speranze per il futuro e nostalgico vagheggiamento del passato e delle radici familiari.

TOP