Sinfonie in Sal Maggiore…reloaded - Teatro Diana (Napoli)

Scritto da  Domenica, 21 Ottobre 2018 

Dal 16 al 28 ottobre. Il Teatro Diana salpa alla volta di una nuova stagione teatrale con Sal Da Vinci sulla scena in “Sinfonie in Sal Maggiore…reloaded”, un viaggio musicale su una nave che da Napoli arriva a New York, rievocando le traversate degli italiani nel secolo scorso. Con lui, un cast divertente ed un’orchestra di 50 elementi diretta dal Maestro Adriano Pennino, per uno spettacolo firmato da Marco Carniti.

 

SINFONIE IN SAL MAGGIORE…RELOADED
scritto da Sal Da Vinci e Ciro Villano
regia Marco Carniti
coreografie Patrick King
con Sal Da Vinci, Gianni Parisi, Floriana De Martino, Ciro Villano, Francesco Da Vinci
dancers Patrick King, Sarah Grether
musicisti Orchestra di 50 elementi diretti dal Maestro Adriano Pennino
band Maurizio Bosnia, Gianluca Mirra, Gaetano Diodato, Sasà Dell’Aversano, Antonio Mambelli, Ciro Manna
disegno luci Francesco Adinolfi
scene Massimo Comune
scenotecnica Speedy Scenografie
ideazione e progettazione costumi Paola Pugliese e Rita Boccarossa
sartoria Romeo Gigli Plus
make up Kriss Barone

 

Sal Da Vinci inaugura la nuova stagione del Teatro Diana con lo spettacolo “Sinfonie in Sal Maggiore…reloaded”, un viaggio musicale in cui, a bordo di una nave che collega Napoli a New York, interpreta il cantante dell’imbarcazione, investito del compito di regalare ai passeggeri un momento di emozione o di felicità, attraverso il linguaggio universale della musica. È questo l’incipit di un percorso che si fa ancora più coinvolgente grazie alla presenza sulla scena di una composita orchestra di 50 elementi capitanata dal Maestro Pennino che accompagna la storia narrata, in un mix tra cavalli di battaglia dello stesso cantante napoletano, cover di brani storici del secolo scorso e della musica leggera italiana e una selezione di pietre miliari del repertorio classico partenopeo.

Il risultato è uno spettacolo armonioso e divertente, con un’alchimia equilibrata di musica e storia, che impreziosisce le sgangherate vicende che avvengono a bordo della nave tra capitani impacciati, manovali scansafatiche, coppie sull’orlo del divorzio e turisti stranieri alla ricerca di un lavoro. La trama riesce a raccontare un viaggio musicale ed emozionale che, attraverso la voce di Da Vinci, si concretizza in una proposta musicale valida e ben selezionata, anche grazie alla carismatica presenza scenica del cantante e attore napoletano.

Suggestive le scene di Massimo Comune che, insieme al disegno luci di Francesco Adinolfi, riescono a restituire un’ambientazione sontuosa, nella quale vengono sapientemente sfruttati tutti gli spazi scenici e gli interpreti appaiono quasi costantemente sul proscenio, anche a causa di un palcoscenico gremito dei numerosi orchestrali. Il tutto ricercatamente imbastito dall’interessante impronta registica di Marco Carniti, che regala ritmo e verve alla messinscena.

Nel cast di interpreti che accompagnano Da Vinci in questo viaggio sulle note dell’amore e della musica troviamo Gianni Parisi, Floriana De Martino, Ciro Villano - autore insieme a Sal Da Vinci dello spettacolo - e Francesco Da Vinci. Lo spettacolo resterà in scena nel teatro vomerese fino a domenica 28 ottobre.

 

Teatro Diana - Via Luca Giordano 64, Napoli
Per informazioni e prenotazioni: telefono 081/5567527 - 081/5784978
Orario spettacoli: dal martedì al sabato ore 21, domenica ore 18, lunedì riposo
Biglietti: martedì, mercoledì e giovedì: poltrona € 30 + € 3, poltroncina € 25 + € 3, galleria € 20 + € 2; venerdì, sabato e domenica: poltrona € 35 + € 3, poltroncina € 30 + € 3, galleria € 25 + € 2

Articolo di: Francesco Gaudiosi
Grazie a: Claudia Mirra, Ufficio stampa Teatro Diana
Sul web: www.teatrodiana.it

TOP