Serata d’onore, Quarant’anni di teatro e non solo da Pirandello a Leopardi - Teatro Ghione (Roma)

Scritto da  Domenica, 28 Marzo 2010 
michele placido

Dal 25 al 28 marzo. Michele Placido: una carriera divisa tra teatro, cinema e televisione che ha raggiunto l’apice con la serie tv “La Piovra” e che in queste serate viene ripercorsa anche, con l’ausilio di una serie di immagini, locandine e foto dei set cinematografici, con l’accompagnamento musicale di Tom Sinatra.

 

 

 

Artifex e Roma Spettacoli presentano

Teatro Ghione - Roma

SERATA D’ONORE – QUARANT’ANNI DI TEATRO E NON SOLO DA PIRANDELLO A LEOPARDI

di e con Michele Placido

con Tom Sinatra e Donato Placido

 

Ultimo appuntamento quest’oggi al Teatro Ghione di Roma per “Serata d’ Onore” di Michele Placido per ripercorrere insieme i suoi quarant’ anni di carriera.

Lo spettacolo, in scena per solo quattro serate dal 25 al 28 Marzo, si apre con un preludio musicale di Tom Sinatra per poi arrivare a “L’ uomo dal fiore in bocca” di Pirandello, uno dei primi spettacoli interpretati da Michele Placido agli esordi della sua strepitosa carriera.

Una carriera divisa tra teatro, cinema e televisione che ha raggiunto l’apice con la serie tv “La Piovra”, e che in queste serate viene ripercorsa anche, con l’ ausilio di una serie di immagini, locandine e foto dei set cinematografici, con l’accompagnamento musicale di Tom Sinatra.

Alcune serate che il grande artista ci regala, omaggiandoci di momenti intensi di grande recitazione passando, con la ricercatezza che lo contraddistingue, da testi teatrali a poesie, da Dante a Leopardi, arrivando a Gozzano e  D’ Annunzio con la “Pioggia nel Pineto”. 

Sul palco oltre a Michele Placido, come già precedentemente accennato, il virtuosissimo Tom Sinatra, che è tra i primi dieci chitarristi al mondo, il quale ci stupisce per tutta la serata per la sua bravura ma per un istante si resta a bocca aperta perché esegue un pezzo suonando la chitarra con la bocca.  La conferma che ci troviamo davanti ad un altro grande artista che, dai dialoghi intrattenuti con Placido durante la serata, dimostra anche di avere una grande umanità.

Oltre ai due sul palco c’è Donato Placido, fratello dell’ attore, e a sorpresa nella serata di venerdì è salita Anna Mazzamauro, che ha assistito alla spettacolo dalla platea. I due attori  intrattengono una conversazione sottolineando l’ importanza che ha il teatro per un attore. Il teatro deve essere alla base dell’ esperienza di un attore, non si può recitare bene e capire il valore di quello che si fa se non si calcano le tavole di un teatro almeno una volta nella vita.

“Serata d’ Onore – Quarant’ anni di teatro e non solo da Pirandello a Leopardi” in scena fino a questa sera al teatro Ghione di Roma. Un appuntamento da non perdere per rivivere la carriera del grande regista e attore pugliese e per passare una serata di buon teatro che solo pochissimi attori tra cui Placido riescono a regalarci.

 

Teatro Ghione - via delle Fornaci 37 

Per informazioni: telefono 066372294, mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Orario botteghino: dal martedì al sabato 10,30 –13,00 e 16,00 –19,00.

Costo biglietti, € 22,00 platea intero, € 18,00 platea ridotto, € 18,00 galleria, galleria ridotto € 16,00 (più €2  di prevendita). 

Orario spettacoli: dal martedì al sabato ore 21,00 - domenica ore 17,00.

 

Articolo di: Fabio Sepe

Grazie a: Maya Amenduni, Ufficio Stampa Teatro Ghione

Sul web: www.teatroghione.it  

 

TOP