Questo sogno - Teatro Nuovo Colosseo (Roma)

Scritto da  Luca Maria Venerdì, 28 Gennaio 2011 
Questo sogno

Dal 12 al 31 gennaio. Quando si apre il sipario, il palco del Teatro Colosseo è riempito solo da un ammasso di sedie e mucchi di carta straccia: a poco a poco si anima, lo ravvivano suoni, musiche, e sopratutto, i corpi degli attori, un ampio cast, che, alternandosi tra i ruoli delle varie messe in scene, passando tra i ruoli principali e quelli di un moderno coro greco, spettatore e commentatore delle vicende, dà vita a “Questo sogno” di Luca di Bei, una brillante disanima sull'amore, il sesso e i sentimenti.

 

 

L’Albero Teatro Canzone presenta

La Compagnia ArcadiNoè

diretta da Patrizio Cigliano in

QUESTO SOGNO

di Luca De Bei

con (in ordine alfabetico): Ernesto D’Argenio, Chiara Degani, Diego D’Elia, Carmen Di Marzo, Claudia Donzelli, Laura Massei, Sibilla Passi, Maurizio Sinibaldi, Fabio Maffei, Selene Rosiello, Antonella Valitutti

Musiche a cura di Patrizio Cigliano

Costumi Serena Mancini

Aiuto Regia Elio Crifò

Regia Patrizio Cigliano

 

Il nucleo della storia è un gruppo di amici: una protagonista che vive una relazione traballante, il fidanzato egocentrico, lo scoppiettante fratello gay di lei e la migliore amica emancipata.

Quando la protagonista trova vecchie lettere della madre, scopre che la donna ha vissuto una relazione clandestina prima di sposarsi e, rispecchiandosi in quest'amore impossibile, inizia a riflettere su di sè e sulla sua relazione.

Il testo si compone di un serrato montaggio tra esuberanti scenette dove i personaggi si confrontano tra di loro e monologhi costruiti come delle confessioni in cui narrano al pubblico i loro contatti più o meno traumatici con il sesso e l'amore.

La regia imposta fin dall'inizio una messa in scena non banale, dinamica e che cerca di coinvolgere il pubblico con trovate meta-teatrali magari non proprio originali ma sempre di sicuro effetto, come far muovere i personaggi tra la platea o farli dialogare coi tecnici del suono e delle luci. In uno spazio scenico essenzialmente vuoto, sta in mano agli attori la capacità di ricostruire la narrazione, negando al pubblico qualsiasi distrazione e immergendolo completamente nella storia.

L'ampiezza del cast si traduce in qualche dislivello tra le capacità degli attori: alcuni più talentuosi e dinamici, altri scolastici e rigidi, senza tutta via che i secondi affossino i primi.

Tra i vari citiamo il bravo Ernesto D'Argenio, che in più di un momento guida lo spettacolo, domina la scena e trascina l'applauso.

 

Teatro Nuovo Colosseo – via Capo d’Africa 29, Roma

Orario spettacoli: dal martedì al sabato ore 21, domenica ore 17, lunedì riposo

 

Articolo di: Luca Maria

Grazie a: Rocchina Ceglia, Ufficio Stampa MixTape

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP