Più di prima - Teatro Olimpico (Roma)

Scritto da  Serena Lena Mercoledì, 11 Novembre 2009 
alessandro siani

Dal 9 al 15 novembre. Dopo lo straordinario successo di pubblico e critica ottenuto da “Per tutti”, con 24.000 spettatori nell’arco di due sole settimane al teatro Augusteo di Napoli, Alessandro Siani torna sulle scene e conquista la Capitale con il suo nuovo spettacolo “Più di prima”.

 

 

Teatro Olimpico presenta

dal 9 al 15 novembre

PIU’ DI PRIMA

di e con Alessandro Siani

Autori: Alessandro Siani e Francesco Albanese

Regia: Mimmo Esposito

Musiche: Dj Frank Carpentieri

Scenografia: Roberto Crea

Luci: Luigi Ascione

 

Sono uscita di casa che non avevo proprio voglia di ridere, ma ho dovuto cambiare i miei programmi!

Alessandro Siani, sul palco dell’Olimpico a Roma, è stato ancora una volta capace di catturare l’attenzione degli spettatori, con una selezione del repertorio che, a dispetto dell’eterogeneità del pubblico (anche se, ancora una volta, tanti erano i napoletani fedelissimi), non vede - aggiungerei un “per fortuna” - scomparire il dialetto partenopeo da monologhi, scenette ed improvvisazioni.

Siani riesce a creare uno spettacolo vario e coinvolgente, miscelando scenette d’autore, interpretate ad-hoc dall’artista, affiancato di volta in volta da altri comici, tra cui spiccano i nomi di Francesco Albanese (co-autore dello spettacolo) e Lello Musella, e monologhi –estemporanei e non – resi inebrianti dalla capacità espressiva di Siani, che con la sua mimica corporea e le sue mille “facce”, rapisce il pubblico in un’osservazione continua del personaggio.

Il tutto intervallato da spettacoli canori e danzanti, in cui viene lasciato spazio alle performances di giovani artisti emergenti, accompagnati dalla musica del dj Frank Carpentieri, nonché ad un remake di Holly e Benji, diventato per l’occasione Pepp e Benji, interamente doppiato in napoletano e, stavolta, anche sottotitolato.

Ma quello che, come sempre, rimane dello spettacolo di Alessandro Siani una volta calato il sipario, è la sua innata capacità di improvvisazione, l’abilità nel creare momenti comici estemporanei prendendo spunto proprio dalle reazioni del pubblico in platea (che, da attento osservatore, Siani riesce a cogliere), la schiettezza e la semplicità nell’interfacciarsi con la platea, e, dulcis in fundo, la sua mimica inimitabile, che fa sorridere anche a distanza di tempo.

Un Siani assolutamente da non perdere.

 

Teatro Olimpico – Piazza Gentile da Fabriano 17, Roma

Per informazioni: telefono 06/3265991

Orario spettacoli: da lunedì a sabato ore 21, domenica ore 18 (pausa giovedì 12)

Biglietti: poltronissima 30€ (ridotto 25€), poltrona 25€ (ridotto 22€), balconata 25€ (ridotto 22€), galleria 20€ (ridotto 16,50€), bambini 4-12 anni 15€

 

Articolo di: Serena Lena

Grazie a: Ufficio Stampa Alessia Freda

Sul web: www.teatroolimpico.itwww.alessandrosiani.it

 

TOP