Pillole di FuoriOpera - Teatro Franco Parenti (Milano)

Scritto da  Sabato, 08 Agosto 2020 

Tre spettacoli nella cornice dei Bagni Misteriosi per riscoprire, con semplicità, i grandi classici dell’Opera Lirica: al Franco Parenti di Milano tre appuntamenti con “Pillola di Barbiere” (4 agosto), “Pillola di Traviata” (5 agosto) e “Pillola di Elisir” (6 agosto).

 

Compagnia di Teatro dell’Opera FUORIOPERA presenta
PILLOLE DI FUORIOPERA
Rassegna di Opera Lirica diffusa

 

FuoriOpera è una compagnia di teatro dell’opera che produce adattamenti in forma da camera di opere liriche in modo innovativo e sostenibile. Fondata nel 2016, la compagnia, diretta dal Maestro Andrea Gottfried, ha sede in un’officina elettromeccanica milanese e ha già prodotto quindici spettacoli. Le opere prescelte sono ristrette in vere e proprie pillole, rappresentazioni della durata di una ventina di minuti ciascuna, ma mirano a mantenere il filo narrativo originale per rendere il mondo del melodramma fruibile a tutti, neofiti soprattutto.

In questo agosto fortemente segnato dal Coronavirus, la Compagnia FuoriOpera approda nella meravigliosa cornice dei Bagni Misteriosi presso il Teatro Franco Parenti di Milano proponendo tre serate in compagnia di tre delle più note opere della tradizione italiana: “Il Barbiere di Siviglia” di Gioacchino Rossini, “La Traviata” di Giuseppe Verdi e “L’Elisir d’Amore” di Gaetano Donizetti.

Tutte e tre le rappresentazioni sono studiate per adattarsi a qualsiasi palcoscenico e s’inseriscono meravigliosamente nel contesto magico e sognante dei Bagni Misteriosi, con le due piscine e le statue illuminate dalla luce del tramonto. Gli attrezzi di scena sono necessariamente ridotti all’osso, ma i costumi dei pochi personaggi rappresentati riescono in ogni caso a rendere l’idea del contesto delle vicende narrate, soprattutto perché gli interpreti sono dotati di una grande presenza scenica.

Seppure l’idea di rendere l’opera lirica fruibile a tutti sia pregevole e interessante, un taglio così drastico della durata non può che inficiare la resa della rappresentazione e - i melomani tra il pubblico non potranno non accorgersene - diminuirne pathos e intensità. Delle tre opere è “La Traviata” a risentire maggiormente di questo difetto, sebbene i nostalgici possano cogliere tutte le arie più famose dell’opera di Verdi, mentre il Barbiere di Rossini conserva la sua sagace ironia.

In conclusione, le Pillole di FuoriOpera sono un’occasione originale per passare una serata estiva atipica, unendole magari a un aperitivo in zona o direttamente in teatro, ma sono sicuramente più adatte a un pubblico di giovanissimi o di poco esperti della tradizione operistica italiana, che agli amanti del genere.

 

Teatro Franco Parenti (Bagni Misteriosi) - Via Pier Lombardo 14, 20135 Milano
Per informazioni e prenotazioni: telefono 02/59995206, mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Orario spettacoli: dal 4 al 6 agosto ore 19.30
Durata: 15-20 minuti senza intervallo
Biglietti: ingresso gratuito

Articolo di: Valentina Basso
Grazie a: Francesco Malcangio, Ufficio stampa Teatro Franco Parenti
Sul web: www.teatrofrancoparenti.it

TOP