Lost, la mezza stagione - Teatro Greco (Roma)

Scritto da  Luca Maria Domenica, 24 Ottobre 2010 
Lost, la mezza stagione

Dal 19 al 31 ottobre. “Lost”, la serie televisiva creata da Jeffrey Lieber, J. J. Abrams e Damon Lindelof, per sei anni ha catturato l'attenzione degli spettatori di tutto il mondo e adesso, per tutti quelli che sentono la mancanza dei personaggi principali, delle ambientazioni e dei rocamboleschi eventi della serie, la compagnia Gli Attori Animati e il regista/autore/attore Claudio Insegno li ravvivano e portano sul palco attraverso il filtro della satira e dell'ironia.

 

Compagnia Attori Animati presenta

LOST, LA MEZZA STAGIONE

Commedia musicale scritta e diretta da Claudio Insegno

Interpreti: Claudio Insegno, Federico Perrotta, Marco Stabile, Veronica Pinelli, Lorenzo Di Pietro, Alessandro Palmieri, Sara Greco, Gianluca Cortesi, Francesco Arienzo, Leila Remondino, Teresa Battaglia, Carlo Pavan, Piero Di Blasio, Simona Giorgio, Vito Ubaldini, Gaetano Ingala, Chiara Hervatin

Con la partecipazione in video di: Pino Insegno e Sandra Milo

Musiche: Jacopo Fiastri 

Costumi: Graziella Pera

Direttore di produzione: Federico Perrotta

 

“Lost” è una serie televisiva creata da Jeffrey Lieber, J. J. Abrams e Damon Lindelof, che per sei anni ha catturato l'attenzione degli spettatori di tutto il mondo, creando una storia che, partendo da un gruppo di naufraghi che si trova su un'isola deserta, è cresciuta tra misteri, flashback e suspense, fino a concludersi con una serie di deus ex machina totalmente gratuiti, che ha lasciato buona parte del pubblico con l'amaro in bocca

Per tutti quelli che sentono la mancanza dei personaggi principali, delle ambientazioni e dei rocamboleschi eventi della serie la compagnia Gli Attori Animati e il regista/autore/attore Claudio Insegno li ravvivano e portano sul palco attraverso il filtro della satira e dell'ironia, costruendo una storia dove le contrazioni di Claire sono in realtà flautolenze, Jin e Sun vengono dal sud Italia e Jacob è una checca isterica.

Il testo è una mediocre parodia della storia originale a metà strada tra l'intrattenimento televisivo e gli spoof movie all'americana, dove si cerca di strappare la risata con facili giochi di parole, umorismo scatologico, ambiguità sessuali e inflessioni regionali e dove la gag si costruisce con meccanismi abusati e stantii.

Tra blandi rimandi agli eventi del telefilm e un paio di numeri musicali infilati a forza per fare vedere che gli attori sono in grado di muoversi a tempo, lo spettacolo si sviluppa come una serie di siparietti attaccati tra di loro, dove le situazioni veramente divertenti si possono contare sulle dita di una mano, in un primo atto di lenta introduzione ed un secondo che si trascina stancamente fino al finale.

La cosa che lascia più contrariati è che ad andare in scena con questa sconclusionata commedia, è un gruppo di attori uno più talentuoso dell'altro, tutti con ottima presenza scenica, calati nella parte, sornioni nell'accaparrarsi le attenzioni del pubblico, dinamici  nel riempire i vuoti del testo con le loro interpretazioni.

Un cast variegato e capace che alla fine resta la voglia di vedere in un testo che li valorizzi di più.

 

Teatro Greco – via R. Leoncavallo 10/16, 00199 Roma

Per informazioni: telefono/fax 06/8607513

Orario spettacoli: dal martedì al venerdì ore 21, sabato 17,30 e 21,00, domenica ore 17,30

Biglietti: intero € 25.00, ridotto cral, associazioni ed enti convenzionati € 20.00, ridotto bambini, studenti e gruppi € 16.00 (diritti di prevendita € 2.00)

 

Articolo di: Luca Maria

Grazie a: Ufficio Stampa Attori Animati

Sul web: www.lostlamezzastagione.tk

 

TOP