Le sorellastre - Altrove Teatro Studio (Roma)

Scritto da  Sabato, 26 Ottobre 2019 

La stagione di prosa 2019-2020 dell'Altrove Teatro Studio inizia con una produzione inedita: "Le sorellastre", firmata e interpretata dalla direttrice artistica Ottavia Bianchi, per la regia di Giorgio Latini.

 

LE SORELLASTRE
di Ottavia Bianchi
con Ottavia Bianchi, Patrizia Ciabatta, Flaminia Cuzzoli, Giulia Santilli
regia di Giorgio Latini


Lo spunto è ben noto: un gruppo di persone è costretto a trascorrere insieme, in una stanza chiusa, un certo periodo di tempo, in questo caso ventiquattr'ore filate. Così, la convivenza prolungata e forzata mette inevitabilmente a nudo i veri rapporti tra i protagonisti, e la graduale perdita dei freni inibitori finisce per cancellare le ipocrite cortesie formali, esponendo i veri sentimenti sottostanti, i rancori, i desideri di vendetta, le rappresaglie. Su questo schema, nel tempo, si sono misurati tutti: dai francesi della "Cena tra amici" al Polanski di "Carnage".

Eppure, per quanto il punto di partenza sia antico, ciò non significa che debba necessariamente risultare banale: in special modo se è scritto e interpretato con la maestria di cui possiamo godere ne "Le sorellastre". Ottavia Bianchi costruisce un copione che poggia tutto su quattro sorelle ormai adulte e lontane da molti anni, costrette a restare in una stanza per non perdere l'eredità di loro madre appena morta.

Quattro personaggi disegnati alla perfezione e a cui le attrici danno vita con uno stile strepitoso: la perbenista Emma (la stessa Bianchi), sposata e con un figlio; la silenziosa Emilia (Giulia Santilli), che regge la famiglia sui suoi non detti e sui suoi sacrifici; la bella Elvira (Flaminia Cuzzoli), artefice di una presunta fortuna a Milano; e la giovane Ughetta (Patrizia Ciabatta), la più svampita e anche la più legata morbosamente alla madre.

I loro dialoghi e le loro imprevedibili interazioni realizzano un vero e proprio gioiellino teatrale, che non ha davvero nulla da invidiare ai testi anche di autori ben più conosciuti e blasonati.


Altrove Teatro Studio - Via Giorgio Scalia 53, Roma
Orari spettacoli: venerdì 25 ottobre e sabato 26 ottobre ore 20, domenica 27 ottobre ore 17
Prezzi biglietti: intero 15 euro, ridotto 10 euro
Per informazioni e prenotazioni: telefono 351/8700413, email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Articolo di: Fabrizio Corgnati
Sul web: www.altroveteatrostudio.it

TOP