#laSciantosa - Teatro Augusteo (Napoli)

Scritto da  Sabato, 08 Dicembre 2018 

Dal 7 al 16 dicembre. Serena Autieri torna in scena con uno spettacolo che non smette di emozionare e di riscuotere un notevole successo di critica e di pubblico: “La Sciantosa”, diretto da Gino Landi, che racconta la storia di Elvira Donnarumma, celebre sciantosa napoletana, portatrice dei valori musicali della tradizione della canzone partenopea e di una sensualità femminile affascinante e senza tempo.

 

#LASCIANTOSA
La prima influencer
una produzione di Enrico Griselli
scritto da Vincenzo Incenzo
regia Gino Landi
con Serena Autieri
light design Luigi Della Monica
costumi Clelia De Angelis
direzione musicale Enzo Campagnoli
pianoforte Enzo Campagnoli
chitarra e mandolino Claudio Romano
basso e contrabasso Antonello Buonocore
sax, flauto e clarinetto Gianni Minale
batteria Antonio Muto
performer Alessandro Urso

 

Elvira Donnarumma è pronta ad accogliere il suo pubblico dal 7 al 16 dicembre al Teatro Augusteo, che per l’occasione si trasforma in un cafè chantant ricco di lustrini e paillettes, con musica dal vivo ed il sapore di una Napoli a cavallo tra i due secoli, in quel periodo di inizio Novecento che vide il benessere della borghesia italiana, insieme alla voglia di divertirsi, di vivere e di mangiarsi il mondo. Serena Autieri racconta la storia di una sciantosa, denominata nel titolo dello spettacolo anche la prima influencer, grazie non solo alla capacità della donna di esercitare una forte sensualità e di essere corteggiata da tutta la Napoli in vista, bensì anche alla sua immensa bravura nel cantare e nel ballare, destreggiandosi con fierezza nel repertorio della canzone classica napoletana.

Una storia divertente ed emozionante, raccontata egregiamente da una Serena Autieri in forma smagliante che dimostra come questo progetto, portato in scena da più di due anni, riesca sempre a convincere il pubblico che ride e si appassiona grazie alla straordinaria performer. Essenziale ma efficace la regia di Gino Landi che, sulla partitura drammaturgica di Vincenzo Incenzo, riesce a regalare uno spettacolo che alterna momenti di cantato e di recitato, oltre a delle improvvisazioni con il pubblico inaspettate e piacevoli. La Autieri riesce ad essere coinvolgente e immensamente carismatica, in un ruolo che le sembra cucito addosso e che valorizza la capacità vocale e la presenza scenica dell’artista napoletana.

Magnifici i costumi di Clelia De Angelis che, anche grazie al disegno luci di Luigi Della Monica, restituiscono un fascino d’altri tempi ad un personaggio storico della tradizione napoletana, la sciantosa appunto, sensuale ma mai volgare, tra gli emblemi di un patrimonio culturale e musicale ormai immortale in tutto il mondo.

“#laSciantosa” è uno spettacolo coinvolgente e ricco di sorprese, con musica dal vivo e una storia interessante da raccontare ai napoletani e non solo. È la storia di una città che non dimentica le sue buone radici e che soprattutto vuole ricordare di essere stata, nel secolo scorso, al centro del panorama artistico europeo. Serena Autieri rimarrà in scena all’Augusteo fino al 16 dicembre, per poi tornare con due repliche straordinarie il 29 ed il 30 gennaio.


Teatro Augusteo - Piazzetta Duca D'Aosta, 263, 80132 Napoli
Per informazioni e prenotazioni: telefono 081/414243 - 405660, mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Orario botteghino: dal lunedì al sabato tra le ore 10:30 e le ore 19:30, domenica dalle ore 10:30 alle ore 13:30
Orario spettacoli: venerdì 7 dicembre ore 21, sabato 8 dicembre ore 21, domenica 9 dicembre ore 18, giovedì 13 dicembre ore 21, venerdì 14 dicembre ore 21, sabato 15 dicembre ore 21, domenica 16 dicembre ore 18, martedì 29 gennaio ore 21, mercoledì 30 gennaio ore 18
Biglietti: platea poltrona € 35, galleria poltroncina € 25

Articolo di: Francesco Gaudiosi
Grazie a: Marco Calafiore, Ufficio stampa Teatro Augusteo
Sul web: www.teatroaugusteo.it

TOP