“La Famiglia Canterina” - Blue Note (Milano)

Scritto da  Giovedì, 15 Maggio 2014 

Domenica 11 maggio il Blue Note Milano ha ospitato in concerto le Sorelle Marinetti, che hanno presentato il nuovo spettacolo “La Famiglia Canterina”, andando alla riscoperta del bellissimo repertorio del Trio Lescano.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LA FAMIGLIA CANTERINA
le Sorelle Marinetti in concerto
con Francesca Nerozzi e Gabrio Gentilini
e l'accompagnamento musicale di Christian Schmitz (pianoforte), Adalberto Ferrari (clarinetto, sax, C-melody) e Francesco Giorgi (violino)

 

 

Nel cuore della Milano che presto si mostrerà al mondo in occasione dell’ Expo, c’è un locale che da quando ha aperto, nel 2003, ospita il mondo, con esibizioni di artisti di fama internazionale e una programmazione di tessiture musicali tra tradizione e innovazione. È il Blue Note di via Borsieri, nel quartiere Isola, unica sede europea dello storico jazz club di New York. Si estende su una superficie di 1000 metri quadrati con 300 posti a sedere su 3 diversi livelli; per la sua programmazione e l’atmosfera da jazz club, si è guadagnato una posizione tra i migliori “club d’Europa”, dove, oltre che ascoltare concerti, è possibile anche assaporare piatti di una cucina semplice ma raffinata, con specialità italiane ed internazionali, accompagnate da vini italiani e francesi, o da più di 200 cocktail.


Domenica 11 maggio ha ospitato il concerto di “Le Sorelle Marinetti”, accompagnate musicalmente dall’Orchestra Maniscalchi: Christian Schmitz al pianoforte, Adalberto Ferrari al clarinetto, e Francesco Giorgi al violino. Le Sorelle Marinetti (Nicola Olivieri,Turbina; Marco Lugli, Scintilla; Andrea Allione, Mercuria) erano accompagnate sul palco da Francesca Nerozzi e Gabrio Gentilini, due dei colleghi della commedia musicale “Risate sotto le bombe” che tornèrà a Milano la prossima stagione.


Il repertorio è stato quello degli anni '30 e '40, volutamente dimenticato in quanto erroneamente legato ad un capitolo storico che l’Italia ha preferito far cadere nell’oblio: il periodo tra le due guerre e il fascismo.


Canzoni d’evasione, d’amore, divertenti, birichine. Ma anche con riferimenti ad un’ Italia che sta cambiando, che comincia a conoscere ed usare la radio (La famiglia canterina), che inizia ad andare al cinema (Quando mi addormento al cinema), che vede i cartoni animati di Disney e dedica canzoni ad animali (Maramao perché sei morto, Il pinguino innamorato), che comincia a guidare la Barilla (Girotondo dell’amore biondo e bruno). Insomma, una serata alla riscoperta dei classici del Trio Lescano e dei grandi nomi della canzone di quegli anni. La serata è stata dedicata alla loro prossima tournée estiva e, considerato che domenica è stata la festa della mamma, a tutte le mamme presenti.


Tra i prossimi appuntamenti al Blue Note segnaliamo i concerti di Mike Stern (con cinque nominations ai Grammy, uno dei principali chitarristi e compositori jazz e jazz-fusion della sua generazione), del giovane e talentuoso Renzo Rubino, di Fabrizio Bosso con la sua tromba capace di creare un'equilibrata alchimia di virtuosismo, poesia e swing proverbiale, e di Nick the Nightfly con la sua orchestra, ensemble unico nel panorama italiano, in grado di spaziare dallo swing al funky, dal mainstream al soul jazz.

 

 

Blue Note - via Borsieri 37, Milano
Orario dell’infoline e del Box Office: dal martedì al sabato dalle 14.00 alle 22.00, telefono 02/69016888
www.bluenotemilano.com - http://facebook.com/bluenotemilano
http://twitter.com/Bluenotemilano - www.youtube.com/bluenotemilano

 

Articolo di: Raffaella Roversi
Grazie a: Francesca Alfieri, Ufficio stampa P-Nuts; Valentina Corna, Ufficio stampa Parole & Dintorni

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP