L’ospite perfetto - Room4U: la fiction passa dalla TV al Web

Scritto da  Giovedì, 17 Luglio 2008 

Presentato in anteprima al Roma Fiction Fest sezione “lavori in corso” un brevissimo assaggio di “L’ospite perfetto - Room4U” la prima serie pensata per i telefonini e il web. Ideatore e autore del progetto è Matteo Maffucci degli Zero Assoluto con Michele Rossi. La serie ha un cast veramente particolare: Giulio Berruti, Giorgia Surina, Jacopo Cullin, Anna Safroncik e nel ruolo di sé steso Matteo Maffucci, Federico Moccia, Cristiano Malgioglio e Ela Weber.

 

 

 

Il giorno 10 Luglio è stato presentato in anteprima al Roma Fiction Fest sezione “lavori in corso” un brevissimo assaggio di “L’ospite perfetto - Room4U” la prima serie pensata per i telefonini e il web. Ideatore e autore del progetto è Matteo Maffucci degli Zero Assoluto con Michele Rossi. Per la regia di Cosimo Alemà e Daniele Persica, che vantano una grande esperienza nella regia di videoclip e pubblicità, ha un cast veramente particolare: Giulio Berruti, Giorgia Surina, Jacopo Cullin, Anna Safroncik e nel ruolo di sé steso Matteo Maffucci, Federico Moccia, Cristiano Malgioglio e Ela Weber.

La fiction vede protagonisti tre giovani amici che dividono un meraviglioso appartamento: due uomini e una donna che si adorano – screzi a parte - ma che sono costantemente al verde. Unica soluzione affittare la quarta stanza e trovare “l’ospite perfetto”. Prodotta da Fidia Film, e con un costo di 500.000 Euro,  è un progetto assolutamente originale che scardina il concetto classico della fruizione televisiva. Sono 30 puntate da 3 minuti visibili inizialmente sui videofonini: dal 4 agosto attraverso i gestori Tim o Vodafone sarà possibile scaricare e vedere le puntate attraverso l’invito di un sms o con I phone streaming. Il primo spezzone sarà gratuito il resto a pagamento. La produzione ha stimato che sarà visto da circa 100.000 persone. A ottobre sarà possibile vedere la fiction sul web. Dopo il videofonino e web è previsto il passaggio in televisione anche se non può ancora dire su che rete sarà trasmessa.

 

La breve presentazione si è svolta nell’ambito di una divertentissima conferenza stampa che si è snodata tra battute e scherzi. Presente il cast al completo.

 

Matteo Maffucci: è stato un grande lavoro di scrittura e riscrittura ma da appassionato di serial che sono è stato anche la realizzazione di un grande sogno.

Federico Moccia: mi sono divertito molto. Ho girato 30 scene in un giorno… spero di aver interpretato bene il ruolo di mè stesso.

Cristiano Malgioglio: è stata una bella esperienza e per me la prima. Spero di diventare la prossima Anna Magnani.

Ela Weber: ho accettato questo ruolo da subito perché ho pensato che non potevo fare grossi danni in 3 minuti.

 

Giorgia Surina ti ha aiutato l’esperienza della breve durata degli episodi di Love Bugs?

Si molto i ritmi veloci mi aiutano a capire meglio anche i tempi comici.

Anna Safroncik interpreti spesso il ruolo della cattiva. Ora?

Il mio è un ruolo divertente. Questo mi somiglia molto di più peccato che è durato poco.

Matteo Maffucci: 3 curiosità. La serie televisiva che avresti voluto scrivere? Quella che vorresti cancellare? Quella che avresti voluto interpretare?

Quella che avrei voluto scrivere è “Boston Legal”, la trovo molto ironica. Quella che avrei voluto cancellare è “Paso adelante”; quella che avrei voluto interpretare è “Sex and the city”, magari un personaggio tipo Mr. Big.

 

 

 

Articolo di: Federica Cicchinelli

Grazie a: Ufficio Stampa MN

Sul web: www.romafictionfest.it

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP