Killer per casa - Teatro Golden (Roma)

Scritto da  Giovedì, 06 Febbraio 2020 

"Killer per casa" è la commedia diretta da Massimo Natale (che l'ha scritta con Ennio Speranza e Andrea Tagliacozzo) e interpretata in questi giorni da Stefano Pesce, Giorgia Wurth e Paolo Gasparini sul palco del Teatro Golden.

 

KILLER PER CASA
con Stefano Pesce, Giorgia Wurth, Paolo Gasparini
di Massimo Natale, Ennio Speranza, Andrea Tagliacozzo
regia Massimo Natale
regista assistente Patrizia Casagrande
luci e fonica Davide Di Francescantonio, Andrea De Caroli
costumi Mira Valcheva
organizzazione Patrizia Spagnoli
ufficio stampa Daria Delfino
distribuzione Barbara Trost
promozione Luisa Santi
foto e video Domenico Di Ruocco
grafica Giulia Galleasso, Alessandra Molinari
una produzione Andrea Maia - Teatro Golden e Kalitera


Si intitola "Killer per casa" l'ultima commedia firmata e diretta da Massimo Natale (che l'ha scritta insieme ad Ennio Speranza ed Andrea Tagliacozzo), in scena in questi giorni al Teatro Golden. La storia narrata si svolge nell'appartamento di Ennio (Stefano Pesce), un imprenditore di successo che sta per sposarsi, ma che non si aspetta proprio la valanga di eventi che lo travolgeranno, proprio nel giorno del suo previsto matrimonio.

Infatti, prima Ennio scopre che la sua azienda alimentare è stata visitata dalla Guardia di Finanza, che gli ha sequestrato i conti correnti per una sospetta truffa ai consumatori; poi che la promessa moglie Paola non ha alcuna intenzione di accompagnarlo all'altare, anzi che lo tradisce già da tempo. Dietro ad entrambi questi guai si nasconde l'ambigua figura di Marco (Paolo Gasparini), suo amico d'infanzia, nonché socio in affari e, inaspettatamente, anche amante della sua fidanzata.

Di fronte a questo sfacelo esistenziale, Ennio medita il suicidio, ma le sue disgrazie non sono ancora finite: gli fa infatti visita la nuova vicina di casa, Eleonora (Giorgia Wurth), che si rivelerà una sicaria professionista, la quale lo sequestra in casa perché proprio il suo balcone offre una vista perfetta del suo bersaglio. Da qui si innescheranno una serie di svolte nella vicenda che porteranno Ennio a rendersi conto che i suoi guai hanno una soluzione alternativa a togliersi la vita.

Leggera, brillante e capace di offrire sprazzi di risate, la commedia ha però nel complesso un andamento piuttosto scontato e non riesce a tirare dentro fino in fondo lo spettatore. Del resto, nemmeno l'apporto dei protagonisti, volti giovani ma già esperti, conferisce al testo quel salto di qualità che ci si aspetterebbe da attori professionisti come loro, tanto che alla fine l'impressione che lascia lo spettacolo è un certo retrogusto di delusione. Peccato, si poteva fare di meglio.


Teatro Golden - via Taranto 35, 00182 Roma
Per informazioni e prenotazioni: email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , telefono 06/70493826
Orari spettacoli: dal martedì al sabato ore 21, sabato e domenica ore 17
Prezzi biglietti: intero 30 euro, ridotto 25 euro


Articolo di: Fabrizio Corgnati
Grazie a: Daria Delfino, Ufficio stampa Teatro Golden
Sul web: www.teatrogolden.it

TOP