Il peccato erotico nella canzone napoletana - Teatro Quirinetta (Roma)

Scritto da  Domenica, 01 Gennaio 2012 
Gennaro Cannavacciuolo

Dal 26 dicembre all’1 gennaio. Lo spettacolo-varietà di Gennaro Cannavacciuolo è uno degli appuntamenti che il teatro Quirinetta, appena riaperto a Roma, propone al pubblico durante queste feste natalizie. Uno spettacolo leggero, brillante, comico e satirico tra musica e parole; affresco del periodo d’oro della scena napoletana tra il 1880 e il 1950.

 

 

Elsinor Teatro Stabile d'Innovazione e Leart' presentano

Gennaro Cannavacciuolo in

IL PECCATO EROTICO NELLA CANZONE NAPOLETANA

Recital in due tempi sul peccato erotico e umoristico

nella canzone napoletana e non solo

di Gennaro Cannavacciuolo

musiche eseguite dal vivo dal Trio Bugatti composto da

Marco Bucci – pianoforte

Claudia Della Gatta – violoncello

Andrea Tardioli – clarinetto e sax contralto

regia Gennaro Cannavacciuolo

 

Gennaro CannavacciuoloL’attore, recuperando alcuni elementi come lo spirito, il repertorio e il ritmo della ribalta minore, dell'avanspettacolo, del caffè-concerto e della rivista, propone le canzoni tipiche del teatro popolare per soli adulti, basate sul doppio senso, sull'allusione licenziosa, sull'ironia.

Una carrellata di macchiette ironiche, personaggi sopra le righe ma anche brevi e intensi momenti di nostalgia e passione in uno spettacolo “a luci rosse” in due atti, che va a ritroso nel tempo proponendo testi rivisitati di Pisano-Cioffi, Gill, Ripp e altri autori o interpreti popolari della canzonetta sceneggiata.

Gennaro CannavacciuoloDalla musicale e folcloristica Napoli, Gennaro Cannavacciulo eredita la professionalità tutta naturale e fondata sui ritmi che conquista il pubblico e regala continue risate. Una comicità mai totalmente volgare seppur basata su doppi sensi; una comicità che spesso lascia il posto ad un triste realismo ironico che affonda le proprie radici in Eduardo e nel pathos di Di Giacomo.

Un attore dalle mille facce, dai mille volti come mille sono i personaggi che interpreta e le storie che racconta; mai identiche ma irripetibili come irripetibili è ogni attimo della vita.

Uno spettacolo-varietà in grado di divertire e coinvolgere il pubblico di tutte le età, senza cadere nella pura e semplice interazione con il pubblico fine a se stessa, nella comicità volgare priva di contenuti, ma uno spettacolo sul filo rosso della storia erotica che è alla base della tradizione napoletana e nell’anima dei suoi protagonisti.

 

Teatro Quirinetta – via M. Minghetti 5, 00187 Roma

Per informazioni e prenotazioni: botteghino (Quirino) 06/6794585, info 0669924847, mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orario spettacoli: dal martedì al sabato ore 21.15, domenica ore 17.15

Biglietti: intero €25, ridotto €20

 

Articolo di: Laura Sales

Grazie a: Paola Silvia Rotunno e Francesca Melucci, Ufficio Stampa Teatro Quirinetta

Sul web: www.teatroquirinetta.it

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP