Il fratello della sposa - Teatro Agorà 80 (Roma)

Scritto da  Domenica, 16 Maggio 2010 

Dall’11 al 16 Maggio 2010. Beatrice lascia il suo sposo a pochi mesi delle nozze in favore di uno spiantato Flavio, di qualche classe sociale inferiore a lei. Il fratello di lei, Giordano, farà di tutto perché queste nozze non avvengano: riuscirà l’amore a trionfare su tutto?

 

 

 

 

 

Dall’11 al 16 Maggio 2010 alle ore 21:00 (compresa domenica) 
presso il Teatro Agorà , Via delle penitenza, n 34 Roma 
Il gruppo teatrale "I RICERCATI” presenta
IL FRATELLO DELLA SPOSA ” di Giò Di Colore

INTERPRETI: Ugo Garau, Iaeli Anselmo, Giò Di Colore, Federica Spanò, Gianluca Scuotto, Federica Rellini, Cristiano Belladonna, Eleonora Scarpelli
PARTE TECNICA:
Testo di: Giò Di Colore
Regia di: Vera Stufano e Giò Di Colore
Scenografia di: I Ricercati
Costumi di: Margherita Cipriani
Tecnico luci e audio: Flavo Tamburrini
Truccatrice: Daniela Buturuga
Musiche originali: Arisa

 

In scena presso lo storico teatro “Agorà” di Roma, arriva alle ribalte la nuova produzione del gruppo teatrale “I Ricercati”, realtà molto prolifica nel panorama teatrale romano che fa capo all’istrionico attore regista Giò Di Colore. 

Beatrice, pronta al matrimonio, lascia il suo sposo a pochi mesi delle nozze in favore di uno spiantato Flavio di qualche classe sociale inferiore a lei. Il fratello di lei, Giordano, farà di tutto perché queste nozze non avvengano: riuscirà l’amore a trionfare su tutto?

La trama, semplice nel suo intreccio ed accessibile ad un pubblico di tutte le età, propone un canovaccio caro ad un certo cinema d’oltralpe, da “Indovina chi viene a cena” al più recente “Il matrimonio del mio miglior amico”.

Di Colore firma un testo frizzante e moderno, con pochi colpi di scena ma sempre di un certo effetto, ponendo l’accento sulle relazioni interpersonali ed opposte, tema piuttosto caro alla sua lirica.

Il fratello della sposa” è una commedia godibile da subito, che decolla forse con qualche incertezza ma che lascia sempre il pubblico divertito, non senza una vena di riflessioni sparse qua e là. Una scenografia accurata e “made in Ikea” ci catapulta in un ambiente caldo e raffinato dove si alternano personaggi grotteschi ad altri più lineari ma sempre interpretati con garbo e preparazione (nonché con una buona dose di bravura ad improvvisare, visti i diversi fuori scena capitati nella serata).

Se proprio vogliamo vedere il pelo nell’uovo si avverte qualche incertezza nella regia in un paio di tempi morti di troppo, ma niente di trascendentale.

Tra gli interpreti vale la pena ricordare senz’altro lo stesso Giò di Colore, vera colonna portante dello spettacolo (la sua è come sempre un’interpretazione da “one man show” piuttosto che da commedia “tout court”) che viene discretamente affiancato dalla bravissima Federica Spanò nel ruolo di Rachele.

In scena dall’11 al 16 maggio, “Il fratello della sposa” non mancherà di riservare genuine risate ad un pubblico eterogeneo. Uno spettacolo per tutta la famiglia.

 

 

Per info e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  cell.: 3270513419

Contatto facebook: compagnia teatrale i ricercati 
biglietto ridotto 12 più di 2 di tesseramento 
(N.B. i biglietti ridotti saranno disponibili solo per le persone che hanno acquistato prevendita direttamente con il gruppo teatrale I RICERCATI)
biglietto intero 15 più 2 di tesseramento

 

Articolo di: Mario Fazio

Grazie a: Giò Di Colore

Sul web: www.teatroagora80.com - http://iricercati.over-blog.it/

 

TOP