Il catalogo - Teatro Quirino (Roma)

Scritto da  Venerdì, 23 Marzo 2012 

Il catalogo - Teatro Quirino (Roma)Dal 20 marzo al 1° aprile 2012. “Il catalogo” è una commedia agro dolce scritta dall’autore francese Jean Claude Carriére. Scritta nel 1994, la pièce è ora in scena, per la seconda stagione, presso il Teatro Quirino di Roma, e vede nei suo interpreti principali Ennio Fantastichini nel ruolo di Jean-Jacques e Isabella Ferrari in quello di Suzanne.

 

 

 

Il CATALOGO

-Aide Memoire-

di Jean Claude Carrière

con Ennio Fantastichini e Isabella Ferrari

scene e luci Massimo Bellando Randone

costumi Sandra Cardini

traduzione e regia di Valerio Binasco

 

Jean-Jacques è un uomo arrivato. Ha una buona posizione sociale. E’ un leader nella sua società, è un leader nella vita privato dove colleziona incontri con donne e le cataloga in modo certosino. Jean-Jacques vive in un ingranaggio perfetto ed oliato, auto costruitosi per sfuggire ad una giovinezza fatta di rossori, di tenerezza e debolezza umana. Tutto funziona finché non arriva Suzanne, prepotentemente, a scardinare meccanismi non così oliati, certezze non così certe, memoria non così ferrea.

Il catalogo” è una commedia agro dolce scritta dall’autore francese Jean Claude Carriére che tra l’altro annovera tra le sue opere, soprattutto cinematografiche titoli di quinta come “Il fascino discreto della borghesia” o  “Il diario di una cameriera”. Scritta nel 1994, la pièce è ora in scena, per la seconda stagione, presso il Teatro Quirino di Roma, e vede nei suo interpreti principali Ennio Fantastichini nel ruolo di Jean-Jacques e Isabella Ferrari in quello di Suzanne.

Produzione che non bada a spese questa, con scenografia unica e suntuosa (l’appartamento di lui) accompagnato con musiche malinconiche, da camera, lounge. Il regista Valerio Binasco affronta il testo di Carriére in modo inusuale, elimina l’intermezzo e le voci fuori scena, perché non ci si può distrarre dalla storia e dai due protagonisti, e fa vestire Suzanne con un accento moldavo o dell’est e lui, nel testo un ragazzone rampante e di successo, da un Fantastichini non certo di primo pelo.

Scelta azzeccata? Se da un lato Suzanne, personaggio dalle mille letture, cupa ma divertente, stupida o stratega, convince e anzi strabilia in questa versione “balcana”, Jean-Jacques mi risulta da subito un filo troppo stanco e vissuto. Ennio Fantastichini è senza dubbio un grandissimo attore, capace di tante sfaccettature e pienamente padrone del ruolo e del palco. Certo la sua scelta in questo ruolo lascia il sottoscritto perplesso perché si viene a perdere la forza del personaggio, quella spavalda sicumera, chiara dalle prime righe del testo, tipica dei giovani rampanti e arrivisti, figli della moderna società che in un attore, già solo per questioni di età, grande e maturo non trovano il giusto collocamento.

A parte quindi questi aggiustamenti “estetici”, la timbrica valorizzata da Binasco è sicuramente quella della commedia, dichiarando di fatto nulli i momenti più drammatici del testo, specie nella seconda parte. Ritmo sempre molto alto a parte qualche naturale calo qui e là.

Il catalogo” è un commedia moderna e amara; è l’amore che diventa possesso e privazione, è l’ombra di una vendetta fredda e lontana sempre per amore o, meglio, la privazione di quest’ultimo.  

 

 

ORARI SPETTACOLI

dal martedì al sabato ore 20.45

giovedì 22, mercoledì 28 marzo ore 16.45

tutte le domeniche ore 16.45

 

INFO

botteghino 06/6794585

numero verde 800013616

mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

PREZZI

platea intero € 33,00 – ridotto €28,50

I balconata intero € 28,50 – ridotto €24,50                          

II balconata intero € 23,50 – ridotto €20,50

galleria intero € 18,00 – ridotto €15,00

 

Articolo di: Mario Fazio

Grazie a: Paola Rotunno, Ufficio Stampa Teatro Quirino

Sul web: www.teatroquirino.it

TOP