Il capo dei miei sogni - Teatro de' Servi (Roma)

Scritto da  Lunedì, 01 Febbraio 2016 

Dal 26 gennaio al 14 febbraio. Vincitore della terza edizione della rassegna "Una commedia in cerca di autori", al Teatro de’ Servi va in scena lo spettacolo “Il capo dei miei sogni”, scritto da Sara Palma e Daniele Benedetti. Il dottor Lamberti, stimato pubblicitario, è strozzato dai debiti di gioco e vittima di un allibratore. Un gruppo di irresistibili impiegati contabili se lo ritrova come capo. Lo adoreranno, ma lui non è lì per ciò che pensano... il suo ingrato compito è quello di licenziarli tutti! Protagonisti in scena Ussi Alzati, Michele Costabile, Marcella Formenti, Flavio Francucci e Massimiliano Vado.

 

La Bilancia Produzioni presenta
IL CAPO DEI MIEI SOGNI
di Sara Palma e Daniele Benedetti
regia di Roberto Marafante
vincitore III edizione "Una commedia in cerca di autori"
con Ussi Alzati, Michele Costabile, Marcella Formenti, Flavio Francucci, Massimiliano Vado

 

Un dirigente, quando è schiavo del gioco, non può più dirigere la sua vita e, mentre precipita, per attutire la caduta, lascia schiantare innocenti altre vite, a meno che non si disponga di un anima di sicurezza. Il dottor Lamberti, fortunatamente, ce l’ha.

Costretto ad accettare un lavoro ingrato, il temuto tagliatore di teste imparerà a conoscere ed apprezzare le persone che dovrà licenziare e raggiungerà, comunque, l’obiettivo prefissato, perseguendo il bene di ognuno di loro e… il suo.

Ogni crisi è un opportunità, in questo caso sarà quella di spingere impiegati di convenienza a credere nelle loro ambizioni e a perseguirle. Nessuno, da piccolo, sogna di fare il contabile! Per aspiranti cuochi, artiste concettuali e scrittori di musical, licenziarsi sarà una liberazione, come porre il primo piede su di un filo sospeso e scoprire che si può restare in equilibrio.

La mise en scene affronta con leggerezza e sorrisi un tema sempre più attuale, la crisi del mondo del lavoro, alimentata da società che calpestano i propri dipendenti ed i loro diritti, soldatini condannati a produrre e consumare per accrescere la vanità di una cinica minoranza.

62 persone detengono la metà delle ricchezze dell’intero pianeta; la stragrande maggioranza degli esseri umani non può neanche permettersi di sognare, quindi, se abbiamo le ali, non facciamoci rinchiudere in gabbie da uccellini.

Roberto Marafante dirige in modo garbato e piacevole l’azzeccato cast, riuscendo a dare sostanza ai singoli caratteri, facendo sorridere, ridere e riflettere. Essenziale ed efficace la scenografia, una menzione particolare per Flavio Francucci, lucidamente esilarante.

 

Tournée "Il Capo dei miei sogni":
Città della Pieve - Teatro comunale, 16 febbraio
Concorezzo - Teatro Comunale, 17 febbraio
Milano - Teatro Martinitt, 18 febbraio-6 marzo
Torino - Teatro Erba, 8-13 marzo
Seregno - Cine Teatro San Rocco 16-17 marzo
Varedo - Teatro Ideal, 18 marzo
Cesano Boscone - Teatro Cristallo, 5 aprile
Busto Arsizio - Teatro Sociale, 7 aprile
Gorgonzola – Sala Argentia Cinema Teatro, 8 aprile

 

Teatro de' Servi - via del Mortaro 22 (angolo via del Tritone), 00187 Roma
Per informazioni e prenotazioni: telefono 06/6795130, mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Biglietti: platea intero € 22 - ridotto € 16 / galleria intero €18 - ridotto € 14 (riduzioni per giovani under 18 e anziani over 65)
Orario spettacoli: da martedì a venerdì ore 21; sabato ore 17.30 e ore 21; domenica ore 17.30; lunedì riposo

Articolo di: Enrico Vulpiani
Grazie a: Carla Fabi & Barbara Ghinfanti Comunicazioni, Ufficio stampa Teatro de' Servi
Sul web: www.teatroservi.it

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP