Il Bugiardo - Teatro Sala Uno (Roma)

Scritto da  Caterina Paolinelli Martedì, 13 Novembre 2012 
Il bugiardo

Dal 31 ottobre all'11 novembre. Roberto Della Casa mette in scena un classico del teatro italiano, “Il bugiardo” di Carlo Goldoni. Una commedia dai toni brillanti e spiritosi che vede protagonista un giovane uomo in cerca di facili divertimenti.

 

 

 

Associazione SalaUno Teatro presenta
IL BUGIARDO
di Carlo Goldoni
adattamento di Roberto Bonacini
regia Roberto Della Casa
con Maurizio Castè, Irma Ciaramella, Gianni Dal Maso, Annalisa Favetti, Gabriele Guarino, Nicola Liberato, Dario Tacconelli
musica di Marco Valabrega, Domenico Ascione
scene di Francesco Ghisu
luci Taha El Ouaer
maschere Roberto Andrioli
sartoria Bice Minori
organizzazione Matteo Febo

 

Siamo nella suggestiva cornice della Sala Uno a San Giovanni. Un luogo dal sapore antico. Una scena essenziale. Sedie ai lati, un tavolo, una nuda impalcatura. Uno spettacolo nello spettacolo. Un gioco. Gli attori che arrivano svogliati, presi dalle loro vite, decidono di mettere in scena lo spettacolo per cui sono stati scritturati. E’ una combriccola sgangherata e divertente. La scena della “finzione” sottilmente descritta da un taglio luci che la delimita. Una maschera, un cambio di postura e in un attimo siamo proiettati nella Venezia goldoniana del ‘700.
Il testo è un incanto. Carlo Goldoni, la sua scrittura perfetta, un meccanismo che suona e tintinna come i cristalli di Murano. Si ascolta con gioia, si segue tutto, si ride con generosità. L’atmosfera è intensamente allegra anche grazie ai giocosi interpreti. Una banda di amici, verrebbe da dire, che gioca e si diverte come sempre sarebbe bello fare in teatro.
Il bugiardo in questione è interpretato dall’istrionico Dario Tacconelli che dà vita ad un personaggio veramente simpatico e malandrino. Un bugiardo a cui ci si affeziona nonostante la sua piaggeria e il suo essere talmente falso da rasentare il ridicolo. E anche gli altri non sono da meno. Il gruppo è molto omogeneo e i talenti ben distribuiti.
Siamo inteneriti e divertiti ascoltando i timidi e sofferti spasimi d’amore del lacrimoso Florindo interpretato da uno straordinario Nicola Liberato, perfetto in questo ruolo tragicomico all’eccesso che vira al grottesco. Le due sorelle Beatrice e Rosaura poi, svenevoli e civettuole, ci fanno ridere molto. A prestar loro corpo e voce sono le simpatiche e brave Annalisa Favetti (anche ottima cantante) e Irma Ciaramella.
La regia di Roberto Della Casa è spiritosa, leggera e molto ironica. Conversando con lui si evince una grande onestà artistica e una lucidità rispetto a cosa possa voler dire mettere in scena un testo così oggi.
“Il Bugiardo” è una della commedie più riuscite di Goldoni e questa messa in scena ne esalta tutti gli aspetti, facendoci divertire e non escludendoci mai dalla storia e dalle vicende. Uno spettacolo veramente ben fatto, un vero gioiellino. Da vedere.

 

Teatro Sala Uno - via di Porta San Giovanni 10, Roma
Per informazioni e prenotazioni:
telefono 06/98182993, mail
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Orario spettacoli: tutti i giorni ore 21, giovedì ore 19, domenica ore 18
Biglietti: 15 € intero, 12 € ridotto


 
Articolo di: Caterina Paolinelli
Grazie a: Ufficio stampa Giulia Contadini
Sul web:
www.salauno.it

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP