Gl'Innamorati - Il musicarello - Teatro Litta (Milano)

Scritto da  Martedì, 24 Dicembre 2019 

In scena fino al 19 gennaio al Teatro Litta di Milano “Gl'Innamorati - Il musicarello”, brillante rivisitazione del testo di Goldoni in una versione che unisce commedia dell'arte, teatro d'improvvisazione e musicarello. Se non sapete cosa fare a Capodanno e siete a Milano, assicuratevi una serata di puro divertimento con questo spettacolo!

 

GL'INNAMORATI - IL MUSICARELLO
da Carlo Goldoni
dramaturg Valeria Cavalli e Debora Virello
collaborazione al testo e regia Pietro De Pascalis
assistente alla regia Chiara Pellegatta
con Gaetano Callegaro, Pietro De Pascalis, Loris Fabiani, Jacopo Fracasso, Valeria Girelli, Isabella Perego
consulenza musicale Alex Procacci
scenografia Claudio Intropido
costumi Giulia Giovanelli
disegno luci Fulvio Melli
progetto audio Marco Broggiato
direttore di produzione Elisa Mondadori
produzione Manifatture Teatrali Milanesi
spettacolo sostenuto nell’ambito di Next 2019-20

 

Prendete una commedia di Goldoni come “Gl'Innamorati”, fatela reinventare e interpretare ad una compagnia di persone talentuose, mescolatela all'attualità e al musicarello e aggiungeteci un pizzico di stereotipi sul mondo del teatro: ecco che avrete uno spettacolo brillante, intelligente ed esilarante come “Gl'Innamorati - Il musicarello” che riprende il classico di Goldoni ma con una rivisitazione della drammaturgia ad opera di Valeria Cavalli e Debora Virello e con la collaborazione a testo e regia di Pietro De Pascalis.

La base da cui parte lo spettacolo è totalmente metateatrale: una piccola compagnia che, a causa delle ristrettezze economiche, si ritrova a provare “Gl’innamorati” di Goldoni ogni settimana sullo stesso palco ma con scenografie diverse perché possono provare solo il lunedì, quando gli spettacoli ufficiali fanno riposo. Alle vicende dello spettacolo s'intrecciano le traversie personali degli attori che rappresentano in pieno gli stereotipi da compagnia teatrale: i due innamorati sono davvero fidanzati nella vita e non fanno altro che farsi dispetti a vicenda, alimentando un amore malsano e altalenante, nel quale nessuno dei due è disposto a cedere da brave "prime donne" quali sono (sia sul palco che nella vita reale). C'è il primo attore, il "dinosauro" che millanta di aver lavorato con tutti i più grandi interpreti e registi italiani del passato e che, nel portare in scena Goldoni, vorrebbe attenersi il più possibile al rigore filologico; c'è l'aiuto regista che si ritrova a dover fare sempre i salti mortali per elaborare soluzioni improbabili tanto in scena quanto fuori dal palco; e ancora l'attrice brava ma sempre tenuta in secondo piano come trascurabile comprimaria da un regista un po' marpione e che cerca in tutti i modi la modernità ma, come spesso accade, buttando spunti a caso che non sono sempre così geniali o adeguati.

“Gl'Innamorati - Il musicarello” è uno spettacolo in cui sono ben mescolati e giostrati i tanti piani narrativi che s'intrecciano, merito di una compagnia di attori uno più bravo dell'altro: capaci di dare vita al registro comico, di fare "acrobazie" da teatro dell'arte, di recitare in perfetto unisono scene corali o di sciorinare monologhi a velocità incredibili. L'elemento musicale s'inserisce sempre con grande intelligenza e adeguatezza in questa giostra in cui non c'è mai un momento di requie e le canzoni sanno arrivare sempre nel giusto momento tanto che anche il pubblico viene trascinato a cantare nei momenti da "musicarello".

Lo spettacolo sarà in scena fino al 19 gennaio ma, se non avete ancora programmi per il 31 dicembre, è vivamente consigliata la replica di Capodanno: ci saranno anche il brindisi e l'oroscopo del 2020! Un'occasione per divertirvi davvero di cuore e uscire rigenerati dalla sala, come raramente accade quando si assiste ad uno spettacolo totalmente riuscito e con attori eccellenti.


Teatro Litta - Corso Magenta 24, 20123 Milano
Per informazioni e prenotazioni: telefono 02/86454545, mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Orario spettacoli: da martedì 17 a sabato 21 dicembre ore 20.30, domenica 22 dicembre ore 16.30,
venerdì 27 e sabato 28 dicembre ore 20.30, domenica 29 ore 16.30, lunedì 30 dicembre ore 20.30, da martedì 7 a sabato 11 gennaio ore 20.30, domenica 12 gennaio ore 16.30, da martedì 14 a sabato 18 gennaio ore 20.30, domenica 19 gennaio ore 16.30
Biglietti: intero 30€, intero giornata di debutto 15€, convenzioni 20€, ridotto Arcobaleno (per chi porta in cassa un oggetto arcobaleno) 20€, under30/over65 15€, scuole di teatro e università 15€, ridotto DVA 15€, scuole di MTM, Paolo Grassi, Piccolo Teatro; 31 dicembre: spettacolo, brindisi, musiche, balli e… oroscopo 2020! - costo spettacolo e festa di Capodanno 80€
Durata spettacolo: 100 minuti

Articolo di: Emanuela Mugliarisi
Sul web: www.mtmteatro.it

TOP