Fernando Rubio, Everything by my side - Short Theatre 11, La Pelanda (Roma)

Scritto da  Domenica, 11 Settembre 2016 

L'argentino Fernando Rubio, dal 9 all'11 settembre, presenta all'interno di Short Theatre 11, festival diretto da Fabrizio Arcuri, la sua nuova performance: Everything by my side. La performance è pensata per non più di sette spettatori alla volta, e dura 15 minuti.

 

EVERYTHING BY MY SIDE
in collaborazione col network Finestate Festival
prima nazionale
performance in italiano
con Maria Grazia Sughi, Eleonora Giua, Agnese Fois, Cecilia Di Giuli, Caterina Fiocchetti, Elisa Cecilia Langone, Maria Caterina Frani
regia Fernando Rubio
coproduzione Sardegna Teatro, Teatro Stabile dell’Umbria, Teatro Metastasio di Prato

 

Fernando Rubio (nato a Buenos Aires, classe 1975) ha preso parte all'undicesima edizione di Short Theatre - Keep The Village Alive con la prima italiana della sua nuova performance. Everything by my side conduce lo spettatore nella dimensione più intima; lo invita a stendersi in un letto matrimoniale foderato di bianco, prendendo posto sotto le lenzuola accanto a una sconosciuta/attrice. Sette sconosciute/attrici, per sette letti, per sette spettatori a turno.

La performance guida lo spettatore lungo un viaggio nell'esperienza passata, trascorsa, rimossa. Lo accompagna tra storie sospese nel mare della memoria, perdute nell'infanzia ormai lontana. L'esperienza di Everything by my side ci induce a riconsiderare il nostro esistere nel tempo; si tratta però di un ripensamento innescato dall'intimissima condivisione di un momento - breve, circoscritto, protetto - con una sconosciuta/attrice.

Il monologo recitato dall'attrice allo spettatore - entrambi sdraiati sotto il lenzuolo, uno accanto all'altra - brucia ogni cerchio di interazione e tocca l'intimità più estrema per 15 minuti (in replica dalle ore 18 alle ore 20). Perché ambientare una performance in un letto? Probabilmente perché è stato proprio un sogno a generare il processo creativo dello spettacolo. Rubio infatti, artista visivo, regista, drammaturgo e attore, concentra le sue sperimentazioni soprattutto sulla riformulazione dello spazio scenico e della relazione tra attore e spettatore.

Everything by my side ci permettere di entrare in un luogo immaginario, nel quale a uno sconosciuto è consentito parlarci da una distanza ravvicinata, occhi negli occhi, accarezzarci la guancia e la fronte con tenerezza infinita, consolarci senza sapere nulla dei motivi per cui avremmo bisogno di accoccolarci in un letto in posizione fetale. Un monologo che parla a me e di me, che tira in ballo il modo di interagire con l'altro/estraneo e di essere presenti in una dimensione temporale più ampia. Di ognuno di noi.

 

Short Theatre 11, La Pelanda Centro di produzione culturale - Piazza Orazio Giustiniani 4, Roma
Per informazioni e prenotazioni: telefono 06/44 70 28 23 - facebook: shorttheatre // twitter: SHORTHEATRE // instagram: shortheatre
Orario spettacoli: da venerdì 9 a domenica 11 settembre, dalle 18.00 alle 20.00
Prenotazione obbligatoria: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Articolo di: Cecilia Carponi
Grazie a: Amelia Realino, Ufficio stampa Short Theatre 2016
Sito web: www.shorttheatre.org/artista/fernando-rubio

TOP