Coma quando fiori piove - Teatro Elfo Puccini (Milano)

Scritto da  Sabato, 21 Aprile 2018 

È andato in scena al Teatro dell'Elfo di Milano “Coma quando fiori piove”, lo spettacolo di e con Walter Leonardi che rappresenta un divertito, ironico e poetico redde rationem al giro di boa dei 50 anni: durante il suo cinquantesimo compleanno, il protagonista cade in coma profondo e viaggia tra ricordi, possibilità mancate e ipotesi di felicità schivate.

 

COMA QUANDO FIORI PIOVE
di Walter Leonardi e Carlo G. Gabardini
con Walter Leonardi, Flavio Pirini, Alice Redini, Paola Tintinelli
produzione Buster con La Corte Ospitale
spettacolo vincitore de I Teatri del Sacro 2017

 

Un uomo al suo cinquantesimo compleanno riceve un colpo in testa e cade in coma. No, non è l'inizio di una storia drammatica ma anzi lo spunto che serve a Walter Leonardi per portare in scena uno spettacolo divertente, personale e soprattutto poetico: un accorato redde rationem a se stesso in cui tira le somme della propria vita una volta arrivato al giro di boa della fatidica metà di secolo.

Lo stesso Leonardi ha affermato in diverse interviste che la fiamma per scrivere questo spettacolo gli si è accesa quando è venuta a mancare la madre: nello spettacolo questo episodio è riportato con delicatezza e intelligente ironia, è uno dei momenti più poetici e trascinanti con una cascata di fiori bianchi che sottolinea la difficoltà di affrontare la morte dei propri cari per la prima volta, così come invece una cascata di petali rossi dà colore alla bellezza dello scoprire per la prima volta l'amore da adolescenti.

Il nostro protagonista, una volta entrato in coma, si trova in viaggio in macchina verso Comacchio con uno sconosciuto (Flavio Pirini) che poi si scopre essere Dio: un personaggio che lo porterà a spasso tra ricordi, scelte alternative a cui ha rinunciato e ipotesi di felicità schivate, per scoprire come avrebbe potuto essere. Tra scene in cui il palco si trasforma in un ring, passaggi che evocano la tradizione circense e momenti di puro e semplice dialogo, il protagonista (un po' come Nanni Moretti in “Aprile”) tira le somme della propria esistenza e si chiede come può impiegare al meglio gli anni che gli restano. E chissà che il titolo stesso non voglia rievocare anche il concetto di una partita a carte del protagonista con la vita: anche voi ricorderete che il modo di dire "come quando fuori piove" è lo stratagemma che si usa da piccoli per ricordare l'ordine d'importanza dei semi nei giochi di carte: Cuori, Quadri, Fiori, Picche.

A valorizzare un testo così finemente riuscito, una scenografia semplice, che riporta al miglior teatro dell'essenziale: con pochi oggetti e intelligenti trovate sceniche, gli attori sono i veri protagonisti della scena - cosa non scontata visto la sempre più frequente moda di utilizzare scenografie invadenti e sensazionalistiche che però vanno a discapito del contenuto della storia e della recitazione. Ad affiancare e a dare valore aggiunto alla bravura di Walter e Flavio, due degne comprimarie quali Alice Redini e Paola Tintinelli, capacissime, come i loro compagni di scena, tanto di divertire con le più genuine risate, quanto di suscitare ondate di pura poesia nei momenti più delicati.

Sullo sfondo di tutto ciò, riferimenti culturali dalle più svariate origini: da, appunto Nanni Moretti, a Daniele Silvestri fino a tornare alle origini con Shakespeare. Come si manifestano tutte queste citazioni? Non vi resta che scoprirlo nella prossima occasione in cui lo spettacolo tornerà a Milano: ne vale la pena!

 

Teatro Elfo Puccini (Sala Fassbinder) - Corso Buenos Aires 33, 20124 Milano
Per informazioni e prenotazioni: telefono 02/00660606, mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Orario spettacoli: dal martedì al sabato ore 21, domenica ore 16.30
Biglietti: intero € 32.50, ridotto € 17, martedì € 21.50

Articolo di: Emanuela Mugliarisi
Grazie a: Barbara Caldarini, Ufficio stampa Teatro Elfo Puccini
Sul web: www.elfo.org

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP