Charlie e la fabbrica di cioccolato - Cattedrale della Fabbrica del Vapore (Milano)

Scritto da  Sabato, 23 Novembre 2019 

"It's a world of pure immagination!", così recitava la celebre canzone cantata da Gene Wilder in “Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato”, il film che rende omaggio al celebre libro di Roald Dahl che intere generazioni hanno amato; e proprio un fantastico mondo d'immaginazione e di colori è quello che vivrete con “Charlie e la fabbrica di cioccolato”, il musical italiano che omaggia libro e film e che nasce sulla scia del musical che debuttò a Broadway nel 2013 con musiche di Marc Shaiman e libretto di David Craig e che in questa versione esclusivamente milanese vede la regia di Federico Bellone. Siamo il primo paese non anglosassone ad avere i diritti per portare in scena questo delizioso musical ma con la clausola che vieta di replicare la versione USA: non preoccupatevi, questa versione italiana è anche molto più spettacolare di quella di Broadway!

 

CHARLIE E LA FABBRICA DI CIOCCOLATO
tratto dal romanzo di Roald Dahl
regia e scenografia Federico Bellone
con Christian Ginepro nel ruolo di Willy Wonka
e con Jeesee (Gregorio Cattaneo)/Alberto Salve/Alessandro Notari (Charlie Bucket), gipeto (nonno Joe), Simona Samarelli (Mrs. Bucket), Lisa Angelillo (Sig.ra Tv), Russell Russell (Sig. Eugene Beauregarde), Fabrizio Corucci (Sig. Oleg Disalev), Stella Pecollo (Sig.ra Glup), Annamaria Schiattarella (nonna Georgina e regista residente), Roberto Colombo (nonno George), Marta Melchiorre (Veruca Disalev), Davide Marchese (Augustus Glup), Michelle Perera (Violetta Beauregarde), Simone Ragozzino (Mike Tv), Donato Altomare (Jerry), Rossella Contu (Cherry), Robert Ediogu (Sig.ra Green)
ensemble Andrea Spata (capoballetto), Federica Laganà, Mary La Targia, Pietro Mattarelli, Antonio Orler, Manuel Primerano e Monica Ruggeri
swing Emanuela Fiore, Nicolina Iandico, Davide Tagliento e Roberto Torri
libretto David Greig
musiche Marc Shaiman
liriche Marc Shaiman e Scott Wittman
e con musiche tratte dal film di Leslie Bricusse e Anthony Newley
coreografie Gillian Bruce
direzione musicale Giovanni Maria Lori
regia associata Chiara Vecchi
costumi Chiara Donato
scenografia associata Clara Abbruzzese
effetti speciali Paolo Carta
disegno luci Valerio Tiberi
disegno audio Armando Vertullo
parrucche Mario Audello
traduzione e adattamento del libretto e delle canzoni Franco Travaglio
collaborazioni ai testi Christian Ginepro
direzione casting Moira Piazza
direzione orchestrazioni italiane Pino Perris

 

Con 34 attori in scena, musica dal vivo eseguita da un'orchestra di 18 elementi ed effetti speciali che stupiranno il pubblico (tra statue e cascate di cioccolato, ascensori che volano sopra le teste degli spettatori e scenografie complesse e mozzafiato) gli spettatori avranno davvero l'impressione di aver vinto il golden ticket e di essere entrati anche loro nella fantastica fabbrica di cioccolato di Willy Wonka! Uno spettacolo che saprà affascinare grandi e piccoli, anche perché il testo è stato sapientemente aggiornato rispetto alla trama originale del libro, tra ragazzini che sono schiavi dei social e vogliono diventare influencer e battute brillanti che anche un pubblico adulto può apprezzare.

Complice di queste due ore di pura immaginazione, anche la scelta felicissima della location: lo spettacolo infatti sarà in scena fino a febbraio 2020 presso la Cattedrale della Fabbrica del Vapore, ex spazio industriale che ben si presta a ricreare la dimensione di una fabbrica dei sogni e che soprattutto ha la capacità di ospitare più di 800 spettatori per ogni replica.

Il cast degli attori tiene testa ai migliori performer di Broadway: con un protagonista interpretato da un bravissimo Christian Ginepro che non teme confronti né con la versione di Gene Wilder né con la versione super stralunata di Johnny Depp; accanto e intorno a lui, un cast di performer che sanno essere perfetti tanto negli assoli (molto bravi soprattutto i bambini) quanto nei momenti corali, creando una macchina scenica che non ha mai momenti di calo o passaggi forzati e che sa sempre regalare momenti di grande delicatezza e dolcezza quando serve e un'energia esplosiva nei brani più movimentati.

 

Cattedrale della Fabbrica del Vapore - Via Giulio Cesare Procaccini 4, 20154 Milano
Per informazioni e prenotazioni: biglietteria: 351 889 71 75 (attivo dal martedì alla domenica dalle 14 alle 19), canale Telegram per la biglietteria LaFabbricadiCioccolatoilMusical
Orario spettacoli: dal mercoledì al venerdì ore 20.45, sabato ore 15 e 20.45, domenica ore 15 e 19
Biglietti: da € 39 a € 96 (Tutti i dettagli)

Articolo di: Emanuela Mugliarisi
Foto di: PhotoJù Giulia Marangoni
Grazie a: Sara Bricchi, Ufficio stampa Parole & Dintorni
Sul web: www.lafabbricadicioccolatoilmusical.it

TOP