Autobiografia erotica - Teatro Piccolo Eliseo (Roma)

Scritto da  Sabato, 11 Maggio 2019 

Dal 3 al 12 maggio. Dal discusso e complesso romanzo di Domenico Starnone, una versione semplificata per due sole voci e una stanza, diretta da Andrea De Rosa. In “Autobiografia erotica”, in scena al Teatro Piccolo Eliseo di Roma, insieme ai due protagonisti Aristide e Mariella, siamo chiamati ad analizzare e a sviscerare ciò che si nasconde dietro un “banale” atto sessuale.

 

Produzione Cardellino Srl presenta
AUTOBIOGRAFIA EROTICA
di Domenico Starnone
regia Andrea De Rosa
con Vanessa Scalera e Pier Giorgio Bellocchio

 

Sin dalla prima scena, tutti gli ingredienti sono davanti ai nostri occhi: Aristide e Mariella, i due unici protagonisti della pièce, sono seduti ai due lati di un tavolo spoglio. Si mandano sguardi sensuali, ma anche frecciatine cattive, in quello che sembra essere a tutti gli effetti il ring di una lotta da cui uscirà solo un vincitore. Dopo venti anni dal loro primo (e unico) incontro, una lettera promiscua e provocante inviata da Mariella fa catapultare Aristide nella dimora di lei, dove riecheggiano gemiti inquietanti che solo la ridestata fantasia erotica del giornalista potrebbe associare a dei sibili di piacere femminile.

In un continuo dialogo a due voci in cui non vengono risparmiati toni crudi e termini volgari, nell’atmosfera tesa dall’eccitazione sessuale, Starnone ci appassiona e ci coinvolge, portandoci per mano ad una più profonda riflessione sulle possibili conseguenze di un semplice “divertissement”.

Molto bravi gli attori, che modulano con mano sapiente i toni di due caratteri in forte evoluzione: il distacco e il disincanto cinico di Pier Giorgio Bellocchio si trasformano presto, passando per l’aggressività, in rammarico e terrore, così come la sensualità sfrontata di Vanessa Scalera si piega in una necessaria ed amara ammissione di dolore.

Domenico Starnone, con una dialettica esasperata ed il forte realismo delle espressioni e delle situazioni, invita a riflettere, spronando ad accantonare le barriere del perbenismo per sviscerare la propria sessualità, che ognuno conosce, ma mai completamente a fondo.

 

Teatro Piccolo Eliseo - Via Nazionale 183, 00184 Roma
Per informazioni e prenotazioni: telefono 06/83510216, mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Orari spettacoli: dal martedì al sabato ore 20, domenica ore 17
Biglietti: posto unico € 20

Articolo di: Serena Lena
Grazie a: Maria Letizia Maffei e Antonella Mucciaccio, Ufficio Stampa Teatro Eliseo
Sul web: www.teatroeliseo.com

TOP