Antigone fotti la legge - Villa Ada, Roma Fringe Festival 2016 (Roma)

Scritto da  Mercoledì, 07 Settembre 2016 

E’ in concorso al Roma Fringe Festival 2016 l’ultimo lavoro di Giovan Bartolo Botta, regista ed attore istrionico che sa rivisitare autori classici e contemporanei sotto una veste attuale e del tutto personale. L’autore afferma: “…in verità cos’è Antigone per un attore? Una scusa. Una scusa per esibirsi. Certo, si poteva utilizzare una Locandiera, ed esibirsi con quella. Lo si farà prossimamente se i Maya vorranno. Se non ci sarà la fine del mondo. Intanto per gli attori di teatro ogni giorno è un po’ la fine del mondo”.

 

ANTIGONE FOTTI LA LEGGE
scritto e diretto da Giovan Bartolo Botta
con Krzysztof Bulzacki Bogucki, Isabella Carle, Mariagrazia Torbidoni, Giovan Bartolo Botta

 

Creonte si aggira in platea, introduce, accoglie, addomestica l’invadente, inevitabile colonna sonora proveniente dallo spettacolo sul palco accanto, glissa su malattie imbarazzanti da parte del pubblico, rimborsa birre sacrificate sull’altare dell’arte.

Intanto Emone prova a ribellarsi alla possessività di Euridice, Creonte tentenna fra i doveri del potere e l’affetto per Antigone, d’altra parte Polinice era un traditore, non merita sepoltura, per quanto anche Eteocle aveva i suoi difettucci.

Ismene prova a rubar la scena alla sorella ma Antigone è la star e si immola, nonostante le mille vie di fuga offerte da Creonte, sembra quasi gridare: “l’onestà andrà di moda”, ma il suo ottuso protagonismo sacrifica scelte più opportune e meditate, condannando senza appello una società che poteva invece contribuire a migliorare, soccombe Tebe, speriamo che Roma, per la stessa arrogante miopia, non debba subire la stessa sorte!

Un lavoro frizzante, urgente, che ci ricorda come l’animo umano ed i suoi errori siano tristemente destinati a ripetersi. Bravi i protagonisti, anche a districarsi con le difficoltà del luogo. Indossano tutti la maglia granata con su la scritta “ultras teatro”. Siamo tutti, con loro, supporters del teatro e quanto ne ha bisogno il mondo…!

 

Roma Fringe Festival 2016 - Villa Ada, via di Ponte Salario 28 (Roma)
Repliche dello spettacolo: palco C 29/8 ore 23.10, 30/8 ore 21.20, 1/9 ore 19.30
Biglietti: 6 € ogni spettacolo
Apertura botteghino: ore 18.30

Articolo di: Enrico Vulpiani
Grazie a: Marta Volterra, Ufficio stampa HF4
Sul web: www.villaada.org - www.romafringefestival.it

TOP