Andy e Norman - Teatro San Paolo (Roma)

Scritto da  Venerdì, 17 Ottobre 2014 

Al Teatro San Paolo dal 15 al 26 ottobre, per poi trasferirsi al Teatro Nino Manfredi di Ostia dal 28 ottobre al 2 novembre, sarà in scena la compagnia Attori & Company con l’esilarante pièce "Andy e Norman", di un maestro indiscusso del genere, Neil Simon, che riesce con armonia e sarcasmo a dare voce alle nevrosi dell'uomo contemporaneo esaltandone al tempo stesso i toni più comici.

 

Compagnia Attori & Company di Mario Antinolfi presenta
ANDY E NORMAN
di Niel Simon
traduzione di M.T. Petruzzi
con Mario Antinolfi, Marco Cavallaro e Ramona Gargano
regia Marco Cavallaro
aiuto regia Marzia Verdecchi

 

La commedia riscosse un incredibile successo al suo esordio quando nel lontano dicembre 1966 venne rappresentata a Broadway, al Plymouth Theatre. Rimase, infatti, in scena per ben 261 repliche. Gli interpreti di allora furono Anthony Perkins nella parte di Andy, Richard Benjamin nella parte di Norman e Connie Stevens nella parte di Sophie. Anche in Italia la pièce ha riscosso notevole successo; su tutti va ricordata la versione proposta dal duo comico “Zuzzurro e Gaspare” alias Nino Formicola (Gaspare) ed il compianto Andrea Brambilla (Zuzzurro) che circa 20 anni or sono hanno mietuto successi in tutti i teatri Italiani.

Le vicende ruotano attorno ad una coppia di scapoli, appunto Andy e Norman, che con grandi difficoltà gestiscono, dirigono e producono una rivista alternativa. Ma purtroppo la ditta “Andy e Norman i geni della biro” è costantemente alle prese con una cronica indisponibilità economica. I due cercano di barcamenarsi con esiti penosi, tra pagamenti rimandati e scadenze per le consegne di copioni non onorati.

Norman, vittima di una crisi di inventiva, non riesce a concludere il musical al quale lavora, consumando i suoi polpastrelli su una vecchia macchina da scrivere mentre Andy, produttore un po’ confusionario, divide la sua giornata tra la vendita di abbonamenti della rivista e le strane idee della Sig.ra Macchinini, la stravagante padrona di casa. Ad alterare il già precario equilibrio tra i due ci penserà Sophie, attraente ragazza americana trasferitasi da poco nell’abitazione accanto, in procinto di sposarsi con un marine.

L’avvenenza di Sophie lascerà senza fiato Norman che ne rimarrà estasiato al punto da iniziare una spietata corte che darà vita a momenti di grandissima comicità.

Andy spazientito da questa ulteriore distrazione di cui è vittima Norman, pensa che la cosa possa tradursi in un vantaggio qualora queste energie vengano messe al servizio della creatività del suo amico. Così decide di affidare a Sophie l’incarico di donna di servizio con il vero intento, in realtà, di fornire a Norman una musa ispiratrice. La cosa invece volgerà in senso diametralmente opposto in quanto le attenzioni di Sophie, assolutamente indifferente a Norman, si indirizzeranno inaspettatamente proprio su Andy.

Nella versione in scena al Teatro San Paolo a dare vita a questa esilarante pièce ci sono tre interpreti di assoluto pregio: Mario Antinolfi nei panni di Andy, Marco Cavallaro in quelli di Norman, mentre Ramona Gargano darà voce al terzo incomodo Sophie.

L’alchimia tra i tre interpreti si percepisce sin dalle prime battute. Subito si entra nel cuore della vicenda grazie ai ritmi sostenuti garantiti dall’ abilità di Mario Antinolfi e Marco Cavallaro, quest’ultimo tra l’altro anche regista

I due riescono a tradurre e adattare in modo estremamente brillante un testo la cui struttura si basa su dialoghi serrati la cui tensione va mantenuta per l’intero arco dello spettacolo. La cosa riesce con grande maestria, grazie alla poliedricità e alla naturale simpatia degli interpreti che riescono a coniugare, alle indiscusse qualità attoriali, anche quelle mimiche risultate di fondamentale importanza in considerazione della rilevanza che ha la componente “coreografica”, in termini di movimenti scenici, che intrecciata ai dialoghi genera un congegno perfetto.

A loro si aggiunge una brillante e spassosissima Ramona Gargano che dimostra grande bravura nell’interpretazione di una ragazza americana con un perfetto accento straniero e riuscendo, al tempo stesso, a gestire diversi registri interpretativi con grande scioltezza e sicurezza.

 

Teatro San Paolo - via Ostiense 190, 00146 Roma
Per informazioni e prenotazioni: telefono 06.59606102, mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Biglietti: intero € 19, ridotto € 15 (over 60 anni, under 26 anni, cral con presentazione tessera ed Associazioni, Mun.VIII- dipendenti Poste Italiane, diversamente abili); special € 13 (under 18 anni, gruppi organizzati di almeno 10 persone); speciale family € 15 (1 Adulto + 1 Bambino, fino a 12 anni); "Andy e Norman" aderisce alla Festa del Teatro sabato 25 e domenica 26 ottobre, riservando un numero limitato di biglietti al modico prezzo di € 5
Orario spettacoli: serali dal mercoledi al sabato ore 21; pomeridiane domenica ore 17; lunedi' e martedi riposo.

Articolo di: Dino De Bernardis
Sul web: www.teatrosanpaolo.it

TOP