NdA Press: Insieme fuori dal fango. La resistenza culturale: un'eresia?

Scritto da  Daniele Pierotti Lunedì, 14 Ottobre 2013 

Insieme fuori dal fango, un successo di presenze e qualità nonostante la pioggia. Un percorso necessario, per garantire pluralità alla proposta culturale nazionale, che parte da Rimini per attraversare tutta l’Italia, e a Rimini ritornerà il prossimo anno.

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Circa 5000 persone hanno attraversato le strade del Borgo San Giuliano di Rimini nelle giornate tra il 13 e il 15 settembre 2013 per assistere alla prima edizione del festival Insieme Fuori dal Fango: 3 tavole rotonde, 8 presentazioni di libri, 2 proiezioni di cortometraggi, un concerto show con 9 cantautori presenti da tutta Italia e una mostra mercato dell’editoria di qualità, con i libri sopravvissuti all’allagamento di giugno, e la presenza di 10 case editrici provenienti da tutta Italia che, non fosse stato per il terribile temporale abbattutosi nuovamente su Rimini nella serata del 15 settembre, avrebbe fatto registrare un sicuro record di presenze e vendite. La pioggia ancora una volta si è fatta sentire e il bilancio economico della prima edizione del Festival di Resistenza Culturale, organizzato in pochi giorni per sostenere l’attività dell’unica distribuzione editoriale indipendente in Italia, fortemente danneggiata dall’alluvione che colpì Rimini a fine giugno, a fronte di un successo di critica e pubblico, riporta un saldo economico negativo di oltre 1000 euro, come da dettaglio costi/ricavi in allegato.
“Ma se la pioggia pensa di fermarci, noi saremo sempre qui pronti a rilanciare” ha dichiarato Massimo Roccaforte, patron di NdA e della tre giorni riminese che, con determinata intraprendenza intende portare l’esperienza del festival fuori dalle mura della città romagnola, oltrechè rilanciare la raccolta di fondi per pareggiare le perdite che l’assicurazione pare non voler rimborsare.
Domenica 13 Ottobre, all’interno della manifestazione “Le vie dei tesori” grazie alla collaborazione con l’editore palermitano Navarra, Insieme Fuori dal Fango è sbarcato sull’isola siciliana, e più precisamente a Palermo, per la prima tappa del tour che unirà l’Italia al grido di “Insieme Fuori dal fango, la Resistenza Culturale è una necessità”.
Con Massimo Roccaforte, ieri alle 11,00, presso la Facoltà di Giurisprudenza, si sono confrontati tra gli altri Anna Bucca presidente di Arci Sicilia, Umberto Di Maggio coordinatore regionale di Libera Sicilia, Roberto Celestino portavoce di Sicularete, Edoardo De Angelis musicista e presidente di ACTA Associati per la Cultura, per fare il punto sullo stato della produzione culturale indipendente sull’isola in rapporto alle esperienze di società civile e resistenza culturale che in questi anni hanno animato un territorio particolarmente come quello siciliano, ricco di contraddizioni e fondamentale per lo sviluppo di tutto il paese.
Contestualmente alla tavola rotonda, NdA è stata presente anche con un banchetto di libri dal fango e di libri nuovi, tra cui spicca la biografia di Adriano Olivetti, appena data alle stampe per le rinate Edizioni di Comunità (la casa editrice fondata da Adriano Olivetti) distribuite su tutto il territorio nazionale proprio dall’ editore/distributore riminese: “Ci riconosciamo nel progetto di distribuzione indipendente ideato da Massimo Roccaforte e ci siamo affidati a lui senza dubbi per rilanciare il sogno editoriale di mio nonno” ha detto Beniamino De Liguori, nipote dell’imprenditore piemontese e attuale responsabile della rinata casa editrice olivettiana.


Dopo la giornata di Palermo, Roccaforte intende portare le giornate di Resistenza Culturale anche a Milano, Bari, Roma e Torino prima di riapprodare a Rimini dove si stà già pensando all’organizzazione della seconda edizione del festival per l’estate 2014. A questo proposito sarà disponibile dalla settimana prossima, in tiratura limitata 50 copie, il libro della prima edizione del festival: 58 pagine che per immagini, fotografie, interventi inediti e approfondimenti sulla prima edizione di Insieme Fuori dal Fango.
Il libro della tre giorni riminese, curato da Vincenzo Sciusco, Sara Bonvicini e Michele D’Amico, sarà in vendita al prezzo sottoscrizione di 12 euro e sarà distribuito unicamente via posta, scrivendo all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .


Ulteriori informazioni sul Festival Insieme fuori dal fango sono disponibili sul sito http://www.insiemefuoridalfango.it/


Fonte: Ufficio Stampa NdANET

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP