Presentazione del volume Assoli contro la mafia. Roma, libreria Arion Montecitorio, giovedì 13 marzo

Scritto da  Redazione Cultura Domenica, 09 Marzo 2014 

Presso la libreria Arion Montecitorio, giovedì 13 marzo, ore 17.30, Piazza Montecitorio 59,Roma, parteciperanno:

Rosa Calipari – deputato pd;
Giulia Sarti – deputato cinque stelle;
Antimo Cesaro – deputato scelta civica;
Melania Fiore – Attrice.

 

Saranno presenti gli autori Enrico Bernard, Maria Pia Daniele, Elisabetta Fiorito.
Casa editrice BeaTeatro

 

 

 

 

 

 


Dalla Prefazione di Antonio Nicaso: Giovanni Falcone sosteneva che per combattere le mafie non basta il contributo straordinario di pochi, ma serve l’impegno ordinario di tutti. Assoli contro la mafia, scritto da Enrico Bernard, Maria Pia Daniele ed Elisabetta Fiorito, è la diretta conseguenza della lezione del magistrato palermitano. I tre autori non sono professionisti dell’antimafia, bensì scrittori di teatro o giornalisti, ma soprattutto cittadini che sentono il dovere di denunciare e combattere un animale che uccide sogni e speranze, che ruba e distrugge. C’è chi lotta, come Giovanni Falcone o Paolo Borsellino con le inchieste, chi con il giornalismo, chi con la denuncia. Bernard, Daniele e Fiorito lottano con la fantasia perché la prima cosa che la mafia ti ruba è la possibilità di immaginare un mondo migliore. Tre testi teatrali diversi per squarciare il velo sulla criminalità organizzata da un altro punto di vista, dalla scena, dal teatro, dall’emozione.
Nell’assolo di Bernard si racconta la storia di un giornalista che indaga sulla ‘ndrangheta e si trasferisce in Emilia Romagna per un lavoro più tranquillo, ma lì scopre di essere sulle tracce degli ‘ndranghetisti. Daniele si ispira alla storia di Rita Atria, la giovanissima diciassettenne siciliana che aveva cominciato a collaborare con il giudice Borsellino. Fiorito invece confeziona una commedia brillante incentrata sul business preferito dalle ecomafie: il riciclaggio di rifiuti speciali ora balzato alle cronache con la terra dei fuochi.
In programma anche letture di brani delle opere con la presenza degli autori. Vi aspettiamo per trascorrere un pomeriggio di riflessione e di speranza per un’Italia migliore.


Fonte: Teodora Teocoli

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP