Quando mucche e capre se le danno di santa ragione di Simone Torino. Duelli bestiali in Valle d’Aosta.

Scritto da  Redazione Cultura Martedì, 19 Novembre 2013 

[…] la busticatrice, perché è appunto matta […] sta lì e non si muove neanche se l’altra carica, e si prende le cornate ed è matta perché quello che passa come comunicato non è pace e amore, ma: dammi pure tutte le cornate che vuoi io da qui non me ne vado. […]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Ogni anno, in Valle d’Aosta, le mucche si danno battaglia a colpi d’incornate e cariche, per decidere chi è la regina, la vincitrice. È la famosa bataille des Reines che va in scena nell’arena Croix Noire di Aosta.
E anche le capre non stanno a guardare: dal 1981, si sfidano nella bataille des Tchevres.
Cosa sta dietro questi due eventi che ogni anno catalizzano l’attenzione di un’intera regione? Gli animali sono davvero istintivamente portati a prendersi a testate o c’è dietro la mano dell’uomo? E ancora: in queste manifestazioni prevale l’aspetto sportivo o sono gli interessi economici a farla da padrone?


Tutto questo e molto altro è raccontato da Simone Torino nel nuovo reportage made in Zandegù, Quando mucche e capre se le danno di santa ragione. Battaglie, incornate e tradizioni: una cronaca in diretta dei due appuntamenti, un’intervista con un giovane allevatore di capre e le inimitabili riflessioni dell’autore, scritte con il suo consueto tono che oscilla con grazia tra la poesia e il linguaggio parlato.


L’ebook sarà in vendita dal 25/11 sullo shop del sito www.zandegu.it e sulle principali librerie digitali quali Amazon, iTunes Store, laFeltrinelli.it, Ultima Books e Bookrepublic.


Fonte: Chiara Della Vedova - Ufficio stampa Zandegù

 

 

TOP